Agnelli, la Juve e il bagarinaggio

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Agnelli, la Juve e il bagarinaggio

Messaggio  sandrocchio il Lun 15 Mag 2017 - 16:40

Nel pieno rispetto del lavoro della Magistratura, mi sembra strano che il Presidente della Juve possa avere rapporti con la 'ndranghjeta. Staremo a vedere ... Mi inquieta piuttosto l'attività dei gruppi ultras nella gestione dei biglietti. Ecco le domande che mi pongo:
- Chi mantiene i gruppi ultras?
- Nel caso non li mantenga la società di calcio, come si mantengono?
- Se i gruppiu ultrras sono più di uno e li finanzia la società di calcio, come vengono distribuiti i quattrini, in modo che gli ultras non entrino in competizione fra loro e non si scatenino gelosie fra i vari gruppi?
- Gli ultras hanno la possibilità di gestire la vendita dei biglietti? Se la società demanda loro questo compito, come fa a evitare che gli ultras si dedichino al bagarinaggio e traggano profitto da questa attività illecita?
- Devo pensare che le società di calcio alimentano il fenomeno del bagarinaggio senza assumersene la responsabilità, demandando la cosa agli ultras?
- In merito al processo in cui Agnelli - è bene specificare - è apparso come semplice testimone, come si spiega la scalata al vertice di un gruppo ultra di un sospetto affiliato alla 'ndrangheta?
- Da dove viene costui? Come si è fatto largo all'interno della tifoseria organizzata? Chi l'ha presentato? Chi ne ha favorito l'ascesa e perchè?

Ecco, se il processo che vede coinvolti i vertici della Juve risponderà a queste domande, sarà servito a qualcosa. Se no,è solo una bolla di sapone.
avatar
sandrocchio
Fuori controllo
Fuori controllo

Messaggi : 12979
Data d'iscrizione : 21.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum