Partigiani e Repubblichini erano uguali?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Partigiani e Repubblichini erano uguali?

Messaggio  sandrocchio il Sab 16 Set 2017 - 21:11

In parte sì e in parte no. Riguardo ai partigiani bisogna distinguere. Quelli della Brigata Garibaldi e i Repubblichini erano uguali, perchè combattevano per due forme opposte di totalitarismo: i primi inneggiavano al Proletariato, i secondi alla Patria. Poi si sa, quando uno vince si mette su un piano più alto rispetto all'avversario che è uscito perdente. Ma fra gli altri partigiani e i Repubblichini la differenza è oggettiva: i primi combattevano e morivano per la democrazia, la libertà, per una società comunque fondata sulla dialettica, i Repubblichini non ammettevano oppositori. Di conseguenza io non distinguerei solo fra partigiani e repubblichini, ma fra partigiani e partigiani, mettendo su un piano più elevato chi combatteva davvero perla libertà, mettendo invece sullo stesso piano i fascisti e i sostenitori della dittatura del proletariato. Piano piano, con calma, ci stiamo arrivando.
avatar
sandrocchio
Fuori controllo
Fuori controllo

Messaggi : 12621
Data d'iscrizione : 21.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Partigiani e Repubblichini erano uguali?

Messaggio  sandrocchio il Sab 16 Set 2017 - 21:18

Non ce ne rendiamo conto, ma noi stiamo vivendo una grande rivoluzione culturale in questo Paese. Stiamo mettendo in discussione anni e anni di becera propaganda comunista, basata sulla falsità e sulla disinformazione. E penso che il Berlusconismo sia stato fondamentale per porre le basi di questa rivoluzione culturale. Berlusconi non ha cambiato il Paese dal punto di vista economico. Là non è riuscito a completare l'opera. Ma che abbia spostato a Destra il Paese, la sua opinione pubblica, non c'è ombra di dubbio. Questa è stata la più grande conquista del Berlusconismo: la legittimazione della Destra. Tutto ciò che oggi sta succedendo è frutto di quell'epoca. Ed è probabile -vista l'età - che Berlusconi non faccia in tempo a vedere ciò che ha prodotto la sua rivoluzione. E' una nuova alba, e il bello deve ancora venire.
avatar
sandrocchio
Fuori controllo
Fuori controllo

Messaggi : 12621
Data d'iscrizione : 21.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum