Catalogna

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Catalogna

Messaggio  oedipus il Lun 2 Ott 2017 - 21:09

certo, quando si pubblicano notizie così, è evidente che poi la spinta autonomista diventa
inarrestabile.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Perché, ovviamente, il sistema delle tasse è proporzionale ai guadagni.
Come se si dicesse che Berlusconi è quello che paga più tasse senza dire che è anche il più ricco d'Italia.
avatar
oedipus
Esploratore
Esploratore

Messaggi : 149
Data d'iscrizione : 18.07.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Catalogna

Messaggio  sandrocchio il Lun 2 Ott 2017 - 21:16

A proposito di Catalogna, non so con chi stare. I Catalani avranno le loro ragioni per volere l'autonomia, ma la Spagna non può che reprimere. Così come gli Inglesi non potevano esimersi dal reprimere le istanze degli Scozzesi, tanto per fare un esempio. Talvolta le conquiste richiedono sangue, almeno in Occidente, mentre altri popoli preferiscono salire sui barconi alla ricerca degli ex dominatori. Bisogna vedere fino a che punto i catalani siano disposti a versare sangue per ottenere ciò che vogliono, e fino a che punto la Spagna è determinata a fare la figura del Massacratore davanti al resto d'Europa. E' uno di quei casi in cui vince chi è più determinato a massacrare e a farsi massacrare per ottenere ciò che vuole.
avatar
sandrocchio
Fuori controllo
Fuori controllo

Messaggi : 12621
Data d'iscrizione : 21.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Catalogna

Messaggio  oedipus il Lun 2 Ott 2017 - 21:21

sandrocchio ha scritto:A proposito di Catalogna, non so con chi stare. I Catalani avranno le loro ragioni per volere l'autonomia, ma la Spagna non può che reprimere. Così come gli Inglesi non potevano esimersi dal reprimere le istanze degli Scozzesi, tanto per fare un esempio. Talvolta le conquiste richiedono sangue, almeno in Occidente, mentre altri popoli preferiscono salire sui barconi alla ricerca degli ex dominatori. Bisogna vedere fino a che punto i catalani siano disposti a versare sangue per ottenere ciò che vogliono, e fino a che punto la Spagna è determinata a fare la figura del Massacratore davanti al resto d'Europa. E' uno di quei casi in cui vince chi è più determinato a massacrare e a farsi massacrare per ottenere ciò che vuole.

Con i Baschi è andata male a tutti.
avatar
oedipus
Esploratore
Esploratore

Messaggi : 149
Data d'iscrizione : 18.07.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Catalogna

Messaggio  savita il Mar 3 Ott 2017 - 9:17

Autodeterminazione dei popoli...
Che cosa si intende con "popolo "?
Se la definizione non è chiara , si rischia di fare solo della retorica .
Manzoni diceva : popolo è gente che sia..."una d'arme ,di lingua , d'altare, di memorie, di sangue e di cor".
A distanza di quasi due secoli, , di questa definizione   è rimasto poco  di valido. Forse solo la lingua, e memoria. La memoria : un po' troppo vago e soggettivo come requisito.

Non conosco abbastanza la Spagna da esprimermi, ma se per esempio si trattasse dell'Italia , le motivazioni delle eventuali richieste di secessione da parte di alcuni mi sarebbero più chiare .
Ad esempio, la Basilicata ci si guarderebbe bene da chiedere la secessione.  Chi invece ad esempio in Lombardia  vorrebbe la secessione , è perchè se ne frega dell'unità nazionale, delle memorie, delle guerre di indipendenza , del Risorgimento, della Resistenza, ma pensa  di stare pagando troppe tasse per mantenere altri per varie ragioni meno produttivi .
Forse in Catalogna è lo stesso.
Ma un processo del genere non può condurre che a un frazionamento sempre più spinto, fino alla completa anarchia amministrativa. Il mio condominio potrebbe essere un popolo ? gestirsi da solo?

Solo un federalismo fiscale serio , alla maniera degli USA, al di là della partenza storicamente diversa , al di là delle ormai inutili recriminazioni sul passato, potrebbe evitare il rischio di tutto questo .
avatar
savita
Fuori controllo
Fuori controllo

Messaggi : 14919
Data d'iscrizione : 13.07.11
Località : Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Catalogna

Messaggio  oedipus il Mar 3 Ott 2017 - 10:16

Comunque se leggete fino in fondo l'articolo, vi accorgete che la seconda regione a pagare più tasse è il Lazio. Eppure nel Lazio non c'è aria di rivendicazioni o di lamentele.
Per quanto riguarda i popoli, Manzoni mi sembra un po' antiquato, gli Stati Uniti sono un guazzabuglio di lingue, di religioni, di razze, di culture, di stili architettonici, di modi di vivere e di pensare eppure, tutti si sentono un popolo radunato sotto la stessa bandiera.
Impariamo a dividere la Nazionalità dalla Cittadinanza.
avatar
oedipus
Esploratore
Esploratore

Messaggi : 149
Data d'iscrizione : 18.07.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Catalogna

Messaggio  renzone il Mar 3 Ott 2017 - 12:45

oedipus ha scritto:certo, quando si pubblicano notizie così, è evidente che poi la spinta autonomista diventa
inarrestabile.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Perché, ovviamente,  il sistema delle tasse è proporzionale ai guadagni.
Come se si dicesse che Berlusconi è quello che paga più tasse senza dire che è anche il più ricco d'Italia.


bene allora speriamo che anche il lazio diventi autonomista ahahahah
avatar
renzone
Instancabile
Instancabile

Messaggi : 9641
Data d'iscrizione : 13.07.11
Località : treviso

Tornare in alto Andare in basso

Re: Catalogna

Messaggio  Jeff Buckley il Mar 3 Ott 2017 - 12:51

renzone ha scritto:bene allora speriamo che anche il lazio diventi autonomista ahahahah


Con la Lombardia e il Veneto, il lazio è l'unica a poter sostenere la sua autonomia, senza grandissimi problemi. Ma i romani non hanno problemi di identità e di rivendicazioni appigliandosi al folclore storico e fesserie simili
Gli autonomisti di tutto il mondo, gli indipendentisti di tutto il mondo devono essere più chiari e semplici, senza sviolinate sulla lingua e la terra madre.
E' solo eccesso di romanticizzazione della questione Catalana. In realtà ci sono interessi molto terra terra, dietro, sono le stesse motivazioni del Veneto: gli sta sulle palle dare soldi allo Stato centrale. Punto.

Non a caso... "I sostenitori dell'indipendenza affermano che la Catalogna sovvenziona con le sue tasse lo stato spagnolo, di cui è contributore netto con 10 miliardi di euro. E sono convinti che uno stato catalano possa reggere e prosperare economicamente da solo.".

Io dico di no, loro pensano di si, vedremo come finirà.
avatar
Jeff Buckley
Instancabile
Instancabile

Messaggi : 9492
Data d'iscrizione : 25.07.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Catalogna

Messaggio  renzone il Mar 3 Ott 2017 - 12:53

oedipus ha scritto:Comunque se leggete fino in fondo l'articolo, vi accorgete che la seconda regione a pagare più tasse è il Lazio. Eppure nel Lazio non c'è aria di rivendicazioni o di lamentele.
Per quanto riguarda i popoli, Manzoni mi sembra un po' antiquato, gli Stati Uniti sono un guazzabuglio di lingue, di religioni, di razze, di culture, di stili architettonici, di modi di vivere e di pensare eppure, tutti si sentono un popolo radunato sotto la stessa bandiera.
Impariamo a dividere la Nazionalità dalla Cittadinanza.

perchè vorrei essere solo veneto?
C'è il sogno di vivere in uno stato come la svizzera, eh perchè sennò chi se ne frega...
Ma poi vuoi mettere....finalmente quando vai all'estero non ti scambieranno più per un siciliano o per un calabrese...
Non si stupiranno più perchè non sono moro e basso , perchè non gesticolo quando parlo e perchè non vivo in un paese con la rumenta sotto le finestre
C'è la percezione di essere completamente diversi dagli italiani che abitano sotto il Po, giusto o sbagliato che sia.
Ed io percepisco
avatar
renzone
Instancabile
Instancabile

Messaggi : 9641
Data d'iscrizione : 13.07.11
Località : treviso

Tornare in alto Andare in basso

Re: Catalogna

Messaggio  renzone il Mar 3 Ott 2017 - 13:00

Jeff Buckley ha scritto:
renzone ha scritto:bene allora speriamo che anche il lazio diventi autonomista ahahahah


Con la Lombardia e il Veneto, il lazio è l'unica a poter sostenere la sua autonomia, senza grandissimi problemi. Ma i romani non hanno problemi di identità e di rivendicazioni appigliandosi al folclore storico e fesserie simili
Gli autonomisti di tutto il mondo, gli indipendentisti di tutto il mondo devono essere più chiari e semplici, se sviolinate sulla lingua e la terra madre.
E' solo eccesso di romanticizzazione della questione Catalana. In realtà ci sono interessi molto terra terra, dietro, sono le stesse motivazioni del Veneto: gli sta sulle palle dare soldi allo Stato centrale. Punto.

Non a caso... "I sostenitori dell'indipendenza affermano che la Catalogna sovvenziona con le sue tasse lo stato spagnolo, di cui è contributore netto con 10 miliardi di euro. E sono convinti che uno stato catalano possa reggere e prosperare economicamente da solo.".

Io dico di no, loro pensano di si, vedremo come finirà.


Beh, da limes apprendo che anche la Catalogna (la cui economia è comunque minore di quella veneta e lombarda) è una regione a trazione tedesca, cioè con l'economia legata a doppio filo alla Germania...come l'economia veneta.
Quindi non mi aspetterei un impatto più violento per la Spagna che non per la Catalogna.
Magari potrebbero comprarsi l'indipendenza, dando ai parassiti meridionali una quota di danaro per qualche anno per rendere meno doloroso lo strappo.
avatar
renzone
Instancabile
Instancabile

Messaggi : 9641
Data d'iscrizione : 13.07.11
Località : treviso

Tornare in alto Andare in basso

Re: Catalogna

Messaggio  Jeff Buckley il Mar 3 Ott 2017 - 13:01

renzone ha scritto:

oedipus ha scritto:Comunque se leggete fino in fondo l'articolo, vi accorgete che la seconda regione a pagare più tasse è il Lazio. Eppure nel Lazio non c'è aria di rivendicazioni o di lamentele.
Per quanto riguarda i popoli, Manzoni mi sembra un po' antiquato, gli Stati Uniti sono un guazzabuglio di lingue, di religioni, di razze, di culture, di stili architettonici, di modi di vivere e di pensare eppure, tutti si sentono un popolo radunato sotto la stessa bandiera.
Impariamo a dividere la Nazionalità dalla Cittadinanza.



perchè vorrei essere solo veneto?
C'è il sogno di vivere in uno stato come la svizzera, eh perchè sennò chi se ne frega...
Ma poi vuoi mettere....finalmente quando vai all'estero non ti scambieranno più per un siciliano o per un calabrese...
Non si stupiranno più perchè non sono moro e basso , perchè non gesticolo quando parlo e perchè non vivo in un paese con la rumenta sotto le finestre
C'è la percezione di essere completamente diversi dagli italiani che abitano sotto il Po, giusto o sbagliato che sia.
Ed io percepisco


Deve essere brutto essere scambiati per qualcuno che proviene dalla terra di Pirandello, Sciascia, Bufalino, Rosso di San Secondo, di Franchi e Ingrassia, il Modugno "siciliano", figli e padri di una tradizione teatrale unico al mondo, di un a cultura che i veneti sognano, tranne alcuni intellettuali storici veneziani. L'ignoranza ha divorato il Veneto, una regione contro cui non ho nulla ma che culturalmente ha espresso davvero poco a livello nazionale e mondiale, ma anche regionale. Dire Veneto nel mondo significa quasi il nulla, perché oltre Marco Polo e l'Amarone, chi resta, Lino Toffolo e il Prosecco? Ma dai...
avatar
Jeff Buckley
Instancabile
Instancabile

Messaggi : 9492
Data d'iscrizione : 25.07.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Catalogna

Messaggio  renzone il Mar 3 Ott 2017 - 13:06

Jeff Buckley ha scritto:
renzone ha scritto:

oedipus ha scritto:Comunque se leggete fino in fondo l'articolo, vi accorgete che la seconda regione a pagare più tasse è il Lazio. Eppure nel Lazio non c'è aria di rivendicazioni o di lamentele.
Per quanto riguarda i popoli, Manzoni mi sembra un po' antiquato, gli Stati Uniti sono un guazzabuglio di lingue, di religioni, di razze, di culture, di stili architettonici, di modi di vivere e di pensare eppure, tutti si sentono un popolo radunato sotto la stessa bandiera.
Impariamo a dividere la Nazionalità dalla Cittadinanza.



perchè vorrei essere solo veneto?
C'è il sogno di vivere in uno stato come la svizzera, eh perchè sennò chi se ne frega...
Ma poi vuoi mettere....finalmente quando vai all'estero non ti scambieranno più per un siciliano o per un calabrese...
Non si stupiranno più perchè non sono moro e basso , perchè non gesticolo quando parlo e perchè non vivo in un paese con la rumenta sotto le finestre
C'è la percezione di essere completamente diversi dagli italiani che abitano sotto il Po, giusto o sbagliato che sia.
Ed io percepisco


Deve essere brutto essere scambiati per qualcuno che proviene dalal terr di Pirandello, Sciascia, Bufalino, Rosso di San Secondo, di Franchi e Ingrassia, il Modugno "siciliano", di una tradizione teatrale unico al mondo, di un a cultura che i veneti sognano, tranne alcuni intellettuali storici veneziani. L'ignoranza ha divorato il veneto, una regione contro cui non h nulla ma che culturalmente ha espresso davvero poco. Dire veneto nel mondo significa quasi il nulla, perché oltre Marco Polo e l'Amarone, chi resta, Lino Toffolo? Ma dai...

Pure Franchi e Ingrassia ahahah
Significa solo dire che è la regione che attira più turisti di tutta Italia, forse qualcosina la conoscono....mentre in Sicilia ci vanno quattro gatti, anche se probabilmente meriterebbe molto di più.
Ma la Sicilia è conosciuta per ben altre cose, e non mi pare che i suoi abitanti (salvo le dovute eccezioni) ne sentano il peso.
Culturalmente ha espresso poco ahahah vabbè
avatar
renzone
Instancabile
Instancabile

Messaggi : 9641
Data d'iscrizione : 13.07.11
Località : treviso

Tornare in alto Andare in basso

Re: Catalogna

Messaggio  Jeff Buckley il Mar 3 Ott 2017 - 13:07

renzone ha scritto:Beh, da limes apprendo che anche la Catalogna (la cui economia è comunque minore di quella veneta e lombarda) è una regione a trazione tedesca, cioè con l'economia legata a doppio filo alla Germania...come l'economia veneta.
Quindi non mi aspetterei un impatto più violento per la Spagna che non per la Catalogna.
Magari potrebbero comprarsi l'indipendenza, dando ai parassiti meridionali una quota di danaro per qualche anno per rendere meno doloroso lo strappo.

Ma sai, nelle terre avvelenate in Campania, in Puglia, non hanno ritrovato rifiuti speciali delle regioni del Sud, di quei parassiti meridionali, come li chiami tu, ma quelli del Veneto, del Piemonte, della Lombardia, di tutti quei comuni, città e cittadelle che riguardano voi. facevate affari con la Camorra, con le Mafie. Ma vi sentite migliori usando la povertà delle persone? Ma un napoletano vi mangia in testa, anche giocando pulito, così un siciliano. Voi siete abili a bestemmiare e a scaricare i vostri problemi lamentandovi degli altri.
Ovviamente per voi non intendo Renzone che non conosco o tutti i veneti, ma una bella fetta si.
avatar
Jeff Buckley
Instancabile
Instancabile

Messaggi : 9492
Data d'iscrizione : 25.07.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Catalogna

Messaggio  Jeff Buckley il Mar 3 Ott 2017 - 13:16

renzone ha scritto:Pure Franchi e Ingrassia ahahah



Perdonami renzone, ma tu non ti rendi conto di quali capacità teatrali erano dotati i due, soprattutto Ingrassia. Pasolini non chiamava nei suoi film nessuno per caso (evitami la battuta omofobica, grazie). Questa superficialità del nord spaventa, perché somiglia tanto a chi vi eleggete e comanda, uno come  Zaia è drammatico, una figura drammatica per la politica perché è un improvvisato messo e tenuto li da persone che ignorano la grandezza della cultura siciliana, campana e credono di poterla ingora e non farci i conti.
Siete bravi a far diventar verde anche il deserto di Belo Horizonte in Brasile l'ho visto con i miei occhi, sapete far funzionare nell'agro pontino stabilimenti balneari e piccole medie industrie davvero molto bene e a gestione famigliare da generazioni, sapete fare gli imprenditori da 40 anni ad alto livello dopo aver conosciuto la fame nera, ma per il resto avete solo delle gran Donne molto "passionali" e belle, è innegabile. Ma sappi che vi trovano troppo pratici, poco romantici e per nulla poetici, in campana...  Wink



renzone ha scritto:Significa solo dire che è la regione che attira più turisti di tutta Italia, forse qualcosina la conoscono....mentre in Sicilia ci vanno quattro gatti, anche se probabilmente meriterebbe molto di più.
Ma la Sicilia è conosciuta per ben altre cose, e non mi pare che i suoi abitanti (salvo le dovute eccezioni) ne sentano il peso.
Culturalmente ha espresso poco ahahah vabbè



Parlami della cultura veneta, dimmi cosa ha espresso, esclusi 4 scrittori e tre poeti, alcuni grandi architetti, ma poi se togli Venezia al Veneto io fatico a rintracciarvi, pur piacendomi molto la tua regione, lo dico con grande sincerità...
avatar
Jeff Buckley
Instancabile
Instancabile

Messaggi : 9492
Data d'iscrizione : 25.07.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Catalogna

Messaggio  oedipus il Mar 3 Ott 2017 - 14:59

renzone ha scritto:
oedipus ha scritto:Comunque se leggete fino in fondo l'articolo, vi accorgete che la seconda regione a pagare più tasse è il Lazio. Eppure nel Lazio non c'è aria di rivendicazioni o di lamentele.
Per quanto riguarda i popoli, Manzoni mi sembra un po' antiquato, gli Stati Uniti sono un guazzabuglio di lingue, di religioni, di razze, di culture, di stili architettonici, di modi di vivere e di pensare eppure, tutti si sentono un popolo radunato sotto la stessa bandiera.
Impariamo a dividere la Nazionalità dalla Cittadinanza.


perchè vorrei essere solo veneto?
C'è il sogno di vivere in uno stato come la svizzera, eh perchè sennò chi se ne frega...
Ma poi vuoi mettere....finalmente quando vai all'estero non ti scambieranno più per un siciliano o per un calabrese...
Non si stupiranno più perchè non sono moro e basso , perchè non gesticolo quando parlo e perchè non vivo in un paese con la rumenta sotto le finestre
C'è la percezione di essere completamente diversi dagli italiani che abitano sotto il Po, giusto o sbagliato che sia.
Ed io percepisco

Peccato che sei nato in Italia, uno Stato voluto e nato dal sangue dei tuoi avi e non uscito dall'uovo di pasqua.
Anche io avrei voluto essere nato in Svizzera, o nobile, o ricchissimo...
avatar
oedipus
Esploratore
Esploratore

Messaggi : 149
Data d'iscrizione : 18.07.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Catalogna

Messaggio  sandrocchio il Mar 3 Ott 2017 - 18:20

renzone ha scritto:
oedipus ha scritto:Comunque se leggete fino in fondo l'articolo, vi accorgete che la seconda regione a pagare più tasse è il Lazio. Eppure nel Lazio non c'è aria di rivendicazioni o di lamentele.
Per quanto riguarda i popoli, Manzoni mi sembra un po' antiquato, gli Stati Uniti sono un guazzabuglio di lingue, di religioni, di razze, di culture, di stili architettonici, di modi di vivere e di pensare eppure, tutti si sentono un popolo radunato sotto la stessa bandiera.
Impariamo a dividere la Nazionalità dalla Cittadinanza.


perchè vorrei essere solo veneto?
C'è il sogno di vivere in uno stato come la svizzera, eh perchè sennò chi se ne frega...
Ma poi vuoi mettere....finalmente quando vai all'estero non ti scambieranno più per un siciliano o per un calabrese...
Non si stupiranno più perchè non sono moro e basso , perchè non gesticolo quando parlo e perchè non vivo in un paese con la rumenta sotto le finestre
C'è la percezione di essere completamente diversi dagli italiani che abitano sotto il Po, giusto o sbagliato che sia.
Ed io percepisco
Molti siciliani sono alti e biondi. Solo nel Veneto, a quanto pare, pensano che i Normanni fossero mori e bassi Rolling Eyes
avatar
sandrocchio
Fuori controllo
Fuori controllo

Messaggi : 12621
Data d'iscrizione : 21.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Catalogna

Messaggio  sandrocchio il Mar 3 Ott 2017 - 18:30

Non ci si accorge che quelle regioni stanno diventando autonome. Talmente autonome che non hanno più insegnanti. E fra poco non avranno neanche infermieri. Andranno a cercarli nei campi profughi libici, visto che i meridionali non intendono più trasferirsi al nord. Se ne vanno in Inghilerra, in Spagna, qualcuno si spinge fino all'Australia, ma al nord non ci vanno più.- E quelli del nord, nella loro autonomia,. si fottono. La realtà non è piùquella degli anni Cinquanta, coi treni carichi di meridionali che cercavano nell'industria uno scudo contro un destino che li voleva contadini fino alla morte. I meridionali o restano a casa loro o se ne vanno all'estero, e stanno lasciando le nostre regioni del nord in braghe di tela. Il Piemonte, il Veneto, la Lombardia, non sono più considerate regioni appetibili. I fatti lo dimostrano.Preferiscono fare i precari a casa loro che trovare una sistemazione definitiva al nord. Renzone, non vi caga più nessuno. Rassegnati. E quando ve ne andrete, i meridionali se ne fregheranno. Il problema è che non ve ne andate.
avatar
sandrocchio
Fuori controllo
Fuori controllo

Messaggi : 12621
Data d'iscrizione : 21.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Catalogna

Messaggio  sandrocchio il Mar 3 Ott 2017 - 18:36

Sta venendo a mancare, da parte del Sud, lo spirito di solidarietà. I meridionali non hanno fatto la voce grossa, non si sono ribellati al desiderio di autonomia del nord, non hanno fatto gazzarra, non hanno inscenato manifestazioni. Semplicemente non partono più, e se ne fregano se il nord non ha più insegnanti e fra poco non avrà più infermieri. A quelli del Nord i lasciano morire a fuoco lento, nella più totale indifferenza.
avatar
sandrocchio
Fuori controllo
Fuori controllo

Messaggi : 12621
Data d'iscrizione : 21.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Catalogna

Messaggio  sandrocchio il Mar 3 Ott 2017 - 18:39

Leggi, Renzoni, e godi.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
sandrocchio
Fuori controllo
Fuori controllo

Messaggi : 12621
Data d'iscrizione : 21.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Catalogna

Messaggio  savita il Mer 4 Ott 2017 - 15:28

Tornando alla Catalogna  :
non so a voi,  ma la situazione  sta mettendo paura .
Nel senso di arrivare alla guerra interna , con morti .

Tra l'altro ,mi dicono che , in Catalogna , oggi chi è contrario  alla secessione , o comunque dubbioso sulla legittimità  del  referendum , e non sono  pochi, visto che solo  il 38 % degli aventi diritto ha votato Sì,
ha paura  di  esprimere la sua opinione ,
in vista di future possibili esclusioni ,  o anche di peggio.  Crying or Very sad
avatar
savita
Fuori controllo
Fuori controllo

Messaggi : 14919
Data d'iscrizione : 13.07.11
Località : Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Catalogna

Messaggio  sandrocchio il Mer 4 Ott 2017 - 18:52

Un referendum non è mai attendibile quando si svolge in un clima d'intimidazione. Il 38% in quel clima di terrore per me equivale alla maggioranza assoluta, visto che la polizia spagnola ha fatto di tutto per terrorizzare i Catalani e indurli a non votare. Quel dato è assolutamente fasullo. Detto ciò, le paure da verginella lasciano il tempo che trovano. Se ti fa paura quel che sta succedendo in Catalogna, di fronte a ciò che è successo con l'Eta non avrebbe dovuto farti uscire da casa. Se i Catalani vogliono davvero l'indipendenza, qualche morto ci sarà.
avatar
sandrocchio
Fuori controllo
Fuori controllo

Messaggi : 12621
Data d'iscrizione : 21.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Catalogna

Messaggio  sandrocchio il Mer 4 Ott 2017 - 18:56

La Storia del resto dimostra che fra Catalogna e Castiglia i rapporti non sono mai stati buoni, al punto che quando ci fu la guerra fra i Borbone e gli Asburgo, la Catalogna si schierò con la Casa d'Austria. A quanto pare le cose non sono cambiate.
avatar
sandrocchio
Fuori controllo
Fuori controllo

Messaggi : 12621
Data d'iscrizione : 21.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Catalogna

Messaggio  Jeff Buckley il Mer 4 Ott 2017 - 20:41

sandrocchio ha scritto:
renzone ha scritto:

oedipus ha scritto:Comunque se leggete fino in fondo l'articolo, vi accorgete che la seconda regione a pagare più tasse è il Lazio. Eppure nel Lazio non c'è aria di rivendicazioni o di lamentele.
Per quanto riguarda i popoli, Manzoni mi sembra un po' antiquato, gli Stati Uniti sono un guazzabuglio di lingue, di religioni, di razze, di culture, di stili architettonici, di modi di vivere e di pensare eppure, tutti si sentono un popolo radunato sotto la stessa bandiera.
Impariamo a dividere la Nazionalità dalla Cittadinanza.



perchè vorrei essere solo veneto?
C'è il sogno di vivere in uno stato come la svizzera, eh perchè sennò chi se ne frega...
Ma poi vuoi mettere....finalmente quando vai all'estero non ti scambieranno più per un siciliano o per un calabrese...
Non si stupiranno più perchè non sono moro e basso , perchè non gesticolo quando parlo e perchè non vivo in un paese con la rumenta sotto le finestre
C'è la percezione di essere completamente diversi dagli italiani che abitano sotto il Po, giusto o sbagliato che sia.
Ed io percepisco

Molti siciliani sono alti e biondi. Solo nel Veneto, a quanto pare, pensano che i Normanni fossero mori e bassi Rolling Eyes

Non sono altissimo, ma per la mia generazione, quella del '65 1.81 non malaccio. Ovvio che i friulani sono i più alti ragioni storiche, dominazioni e così via, e in maggioranza più chiari, così come gli altoatesini e i veneti, ma le persone non si guardano da questo. Alain Delon francesissimo che stronzo com'è da giovane avrebbe sputato su tutta l'Italia, Veneto, Piemonte e LOmbardia incluse; era moro e occhi chiari, non è altissimo. Boh... non la capisco questa sortita, questa discriminazione razzista di renzone, anche se non mi sorprende quando ha certe cadute di stile.
avatar
Jeff Buckley
Instancabile
Instancabile

Messaggi : 9492
Data d'iscrizione : 25.07.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Catalogna

Messaggio  Jeff Buckley il Mer 4 Ott 2017 - 20:44

Jeff Buckley ha scritto:
renzone ha scritto:Beh, da limes apprendo che anche la Catalogna (la cui economia è comunque minore di quella veneta e lombarda) è una regione a trazione tedesca, cioè con l'economia legata a doppio filo alla Germania...come l'economia veneta.
Quindi non mi aspetterei un impatto più violento per la Spagna che non per la Catalogna.
Magari potrebbero comprarsi l'indipendenza, dando ai parassiti meridionali una quota di danaro per qualche anno per rendere meno doloroso lo strappo.


Ma sai, nelle terre avvelenate in Campania, in Puglia, non hanno ritrovato rifiuti speciali delle regioni del Sud, di quei parassiti meridionali, come li chiami tu, ma quelli del Veneto, del Piemonte, della Lombardia, di tutti quei comuni, città e cittadelle che riguardano voi. facevate affari con la Camorra, con le Mafie. Ma vi sentite migliori usando la povertà delle persone? Ma un napoletano vi mangia in testa, anche giocando pulito, così un siciliano. Voi siete abili a bestemmiare e a scaricare i vostri problemi lamentandovi degli altri.
Ovviamente per voi non intendo Renzone che non conosco o tutti i veneti, ma una bella fetta si.

Renzò, ma rispondi solo a quel che ti piace? Spiegami questa cosa in grassetto...
avatar
Jeff Buckley
Instancabile
Instancabile

Messaggi : 9492
Data d'iscrizione : 25.07.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Catalogna

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum