Grande City contro il Napoli

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Grande City contro il Napoli

Messaggio  sandrocchio il Mar 17 Ott 2017 - 19:46

Ci aspettavamo una partita spettacolare fra due squadre che sanno giocare molto bene al calcio. Dopo il primo tempo, possiamo dire che a dare spettacolo è stato unicamente il Manchester City, non solo per la terrificante partenza (2 gol in poco più di dieci minuti), ma per aver soverchiato il Napoli in tutte le parti del campo. Il suo reparto difensivo si è rivelato superiore agli attaccanti partenopei, così come le sue punte sono state nettamente superiori ai difensori del Napoli. Per non parlare del centrocampo, dove il Napoli ha latitato. Le ripartenze del City sono state fulminee quanto devastanti, e se aggiungete che il City ha preso una traversa e che Kulibaly ha salvato sulla linea per pura fortuna, potete capire quanto abbia sofferto il Napoli nel primo tempo. La squadra che aveva così ben figurato all'Olimpico, al cospetto di una Grande d'Europa, ha profondamente deluso. E non possono bastare gli ultimi dieci minuti del primo tempo, col rigore sciaguratamente fallito da Metens (tiro centrale), a ribaltare i rapporti di forza. Se Sarri non apporta le giuste modifiche a centrocampo, dove il Napoli - ripeto - non è esistito, la squadra di Guardiola può fare goleada. Il City non è la Roma. Al Napoli si chiedeva un ulteriore salto di qualità, che però non c'è stato. Gli Inglesi hanno spadroneggiato, e non vedo come gli uomini di Sarri possano ribaltare la situazione. A meno che il City non denunci un calo di tensione. Allora sì, può succedere di tutto. Alziamo gli occhi al cielo e chiediamo a San Gennaro di provvedere ...
avatar
sandrocchio
Fuori controllo
Fuori controllo

Messaggi : 12979
Data d'iscrizione : 21.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Grande City contro il Napoli

Messaggio  sandrocchio il Mar 17 Ott 2017 - 20:51

Il Napoli perde ma, come si suol dire, salva la faccia. La temuta goleada non c'è stata, anche perché il City è tornato in campo non per umiliare l'avversario, ma per contenerlo. E quando al 10 della ripresa Insigne s'infortuna e viene sostituito, i giochi sembrano fatti. Non sappiamo se San Gennaro sia intervenuto presso le alte sfere, ma a quel punto il City commette l'errore di rilassarsi, contro una squadra non ancora doma, che vuole combattere. E il Napoli, con merito, accorcia le distanze sul secondo rigore, questa volta tirato da Diawara. Proprio la sostituzione di Insigne, paradossalmente, garantisce alla squadra partenopea un maggiore equilibrio. Il City non ritrova la brillantezza del magico primo tempo mentre il Napoli comincia a ritrovarsi. Gioca bene ma non riesce a rendersi pericoloso più di tanto, anche a causa della serataccia di Callejon, mentre Martens non sembra aver recuperato le energie spese contro la Roma. Il City, non senza fatica, riesce a ad aggiudicarsi la partita in virtù del primo tempo, su cui pensava (erroneamente) di vivere di rendita. Il Napoli nel secondo tempo rimedia, sia pur in parte, alla figuraccia di un primo tempo che l'ha visto soccombere nettamente. 2-1, che permette al City di allungare sugli avversari e al Napoli di non "macchiare" la credibilità guadagnata negli ultimi tempi. E tutti contenti, o quasi.
avatar
sandrocchio
Fuori controllo
Fuori controllo

Messaggi : 12979
Data d'iscrizione : 21.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Grande City contro il Napoli

Messaggio  oedipus il Mer 18 Ott 2017 - 7:37

sandrocchio ha scritto:Ci aspettavamo una partita spettacolare fra due squadre che sanno giocare molto bene al calcio. Dopo il primo tempo, possiamo dire che a dare spettacolo è stato unicamente il Manchester City, non solo per la terrificante partenza (2 gol in poco più di dieci minuti), ma per aver soverchiato il Napoli in tutte le parti del campo. Il suo reparto difensivo si è rivelato superiore agli attaccanti partenopei, così come le sue punte sono state nettamente superiori ai difensori del Napoli. Per non parlare del centrocampo, dove il Napoli ha latitato. Le ripartenze del City sono state fulminee quanto devastanti, e se aggiungete che il City ha preso una traversa e che Kulibaly ha salvato sulla linea per pura fortuna, potete capire quanto abbia sofferto il Napoli nel primo tempo. La squadra che aveva così ben figurato all'Olimpico, al cospetto di una Grande d'Europa, ha profondamente deluso. E non possono bastare gli ultimi dieci minuti del primo tempo, col rigore sciaguratamente fallito da Metens (tiro centrale), a ribaltare i rapporti di forza. Se Sarri non apporta le giuste modifiche a centrocampo, dove il Napoli - ripeto - non è esistito, la squadra di Guardiola può fare goleada. Il City non è la Roma. Al Napoli si chiedeva un ulteriore salto di qualità, che però non c'è stato. Gli Inglesi hanno spadroneggiato, e non vedo come gli uomini di Sarri possano ribaltare la situazione. A meno che il City non denunci un calo di tensione. Allora sì, può succedere di tutto. Alziamo gli occhi al cielo e chiediamo a San Gennaro di provvedere ...

Il Napoli ha rischiato di essere sepolto da un mucchio di gol perché nel calcio non bisogna mai essere presuntuosi, ma bisogna essere prudenti.
Un buon 5-5 a barricata alla Conte col sacrificio di Calleon, inconsistente, avrebbe contenuto il City fino alla disperazione...
avatar
oedipus
Esploratore
Esploratore

Messaggi : 202
Data d'iscrizione : 18.07.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Grande City contro il Napoli

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum