La Juve lotta e vince

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

La Juve lotta e vince

Messaggio  sandrocchio il Mer 18 Ott 2017 - 20:58

Anzitutto complimenti alla Roma per il 3-3 di Londra contro il Chelsea. Leggerò con piacere i commenti dei tifosi romanisti del forum per sapere com'è andata, non avendo visto la partita. La mia attenzione si è concentrata su Juve-Sporting, finita con la stentatissima vittoria di 2-1 per i bianconeri. E' stata soprattutto una Juve ammirevole, più che brillante. Più che una prova di forza - ed è qui la ragione della mia perplessità - è stata una prova d'orgoglio. E quando ci si aggrappa all'orgoglio, qualcosa non va. Si chiedeva alla Juve una prova convincente, dopo le recenti delusioni in Campionato. Lo è stata solo in parte. La squadra lotta, non si tira indietro, combatte su tutti i palloni con grandissima generosità. Ma quando mai la Juve di Allegri è stata generosa? La Juve di Allegri è una squadra solida, cinica, spietata, non generosa. Se la Juve è generosa, se la Juve è ammirevole, se la Juve è orgogliosa, vuol dire che è saltata la filosofia di gioco del suo allenatore. E perchè è saltata? Perchè la Juve è stanca, e nasconde la stanchezza dietro le energie nervose che fanno pensare - purtroppo - a un moribondo che non vuole arrendersi alle leggi del tempo. Lo Sporting è una squadra di tutto rispetto, intendiamoci, ma non è presente nell'élite delle grandi. Ma se avesse portato a casa un pareggio, non avrebbe rubato nulla, anche perchè può recriminare su un rigore non concesso determinato da un fallo di mano di Chiellini, in piena area bianconera, al 12 della ripresa, quando le squadre erano sull'1-1. I due gol sono frutto di episodi estemporanei: una carambola che finisce sui piedi dell'incolpevole Sandro procurando un autogol a inizio partita, una delle solite prodezze di Pjanic su rigore. Ma la Juve, ottenuto il pareggio, ha fatto di tutto per vincere. Si è prodigata, è stata quasi commovente nel suo sforzo, trascinata soprattutto da un Cuadrado indomito quanto talvolta confusionario. Ma la brillantezza della manovra latitava, e soprattutto latitavano gli attaccanti, che si muovevano molto, ma a vuoto. Poi Aklegri, che non sbaglia quasi mai sostituzioni, a poco più di dieci minuti dalla fine manda in campo Douglas Costa che, appena entrato, pennella uno splendido cross dalla sinistra. Vi si avventa Mandzukic, che insacca di testa, allontanando le ombre che comunque persistono su una grande squadra sul viale del tramonto. La Juve ha vinto e qualcuno si illuderà che i problemi si sono dissolti. Problemi che invece la partita ha confermato. Rimane la grande prova di volontà e d'orgoglio, virtù cui ci si aggrappa quando arriva il declino. Ma per stasera va bene così.


Ultima modifica di sandrocchio il Gio 19 Ott 2017 - 9:10, modificato 1 volta
avatar
sandrocchio
Fuori controllo
Fuori controllo

Messaggi : 12979
Data d'iscrizione : 21.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Juve lotta e vince

Messaggio  Jeff Buckley il Mer 18 Ott 2017 - 23:20

sandrocchio ha scritto:Anzitutto complimenti alla Roma per il 3-3 di Londra contro il Chelsea. Leggerò con piacere i coomenti dei tifosi romanisti del forum per sapere com'è andata, non avendo visto la partita.

Meritavamo di vincere 2 a 3, 2 a 4. Grande partita della Roma, che ha giocato al meglio, con una squadra senza ricambi, contro il Napoli, e stasera decisamente meglio.
avatar
Jeff Buckley
Instancabile
Instancabile

Messaggi : 9532
Data d'iscrizione : 25.07.11

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum