La Svezia ha meritato?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

La Svezia ha meritato?

Messaggio  sandrocchio il Mar 14 Nov 2017 - 7:15

In base alle regole del calcio la risposta è sì, perchè ha segnato. Cosa che noi, in 180 minuti e oltre, non abbiamo saputo fare. Siamo andati in Svezia con la presunzione di insegnare agli svedesi a giocare al calcio, quando avremmo dovuto imbottire la squadra di difensori e centrocampisti per non far giocare l'avversario, costringerlo a scoprirsi e magari colpirlo in contropiede. Ma in ogni caso, perdere 1-0 in Svezia ci può anche stare. Quello che non ci può stare è non riuscire a segnare neanche un gol al ritorno. E' chiaro che dopo avere speso un sacco di energie tre giorni prima, nella partita d'andata, la squadra fosse affaticata, poco lucida. Ma questo non giustifica il fatto di non aver segnato neppure un gol agli svedesi, lasciando peraltro in panchina il nostro esterno di maggior talento. E Ventura dovrà spiegare la ragione per cui ha messo in campo gente assolutamente poco valida - mi riferisco in particolare a Gabbiadini e a Bernardeschi - e non ha fatto entrare Insigne. Sia chiaro, il napoletano non sarebbe stato il salvatore della Patria, ma se devi far giocare quella robetta - perchè Gabbiadini e Bernardeschi sono robetta - anzitutto devi pensare a Insigne, che ti può risolvere la partita anche con una punizione dal limite. Niente. Un coglione. Ventura è solo un coglione. Non vuole dimettersi? Lo si cacci. E con lui se ne vada chi l'ha scelto. Se questo Paese vuole risollevarsi, nel calcio come in tutti gli altri settori, deve far fuori i mediocri. E ripartire (quasi) da zero.
avatar
sandrocchio
Fuori controllo
Fuori controllo

Messaggi : 12979
Data d'iscrizione : 21.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Svezia ha meritato?

Messaggio  sandrocchio il Mar 14 Nov 2017 - 7:20

Rimane il fatto che questo Paese, anche nel calcio, non è più competitivo a livello internazionale. Appena mettiamo il naso fuori da casa nostra, dove ci consideriamo invincibili, veniamo presi a pedate. Non è che gli Italiani non valgano. Non vale niente chi è chiamato a dirigere il Paese: nellosport, in politica, nell'economia. Un branco di inetti che si chiamano l'un l'altro, capaci solo di mandarci a fondo. E' con questa gentaglia che bisogna chiudere i conti. Una volta per tutte. Nello sport, ma non solo.
avatar
sandrocchio
Fuori controllo
Fuori controllo

Messaggi : 12979
Data d'iscrizione : 21.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum