L'eroica resistenza del Crotone

Andare in basso

L'eroica resistenza del Crotone

Messaggio  sandrocchio il Dom 26 Nov 2017 - 20:49

Premessa: è più combattuta Juve-Crotone di Juve-Barcellona. Pure qui 0-0 alla fine del primo tempo, ma in questo caso ci sono stati 22 combattenti in campo. Niente accademia. La Juve mette i calabresi sotto assedio e quelli giocano nell'unico modo concesso dalle loro possibilità tecniche: alzano il muro e di tanto in tanto vanno al contrattacco. E quando il Crotone ne approfitta per superare la metà campo, si vede che non è una squadra di pellegrini. In sostanza, oltre che a segnare, la Juve deve cercare di non prenderle, perchè i calabresi in attacco possono essere pericolosi. La Juve gioca una partita d'attacco senza la prima punta, Higuain, che con ogni probabilità, stando così le cose, entrerà nella ripresa. Per di più Dybala, almeno finora, non ha fatto la differenza, sbagliando pure qualche passaggio di troppo, e Maduidi non si capisce bene cosa debba fare, nel senso che sembra un corpo estraneo nella manovra juventina. Se è lui che sostituisce Pjianic, andiamo bene! La Juve finora ha attaccato in modo confuso, ma soprattutto ha giocato con la palla a terra contro una difesa che soffre maggiormente le palle alte. Infatti i maggiori pericoli per il Crotone sono venuti dai colpi di testa, solo che dagli esterni i suggerimenti in tal senso sono stati tutt'altro che continui. Uno che sa crossare, anche se come difensore mi sembra carente, è De Sciglio. Chissà che non trovi spazio anche lui insieme a Higuain (e a Pjanic), per il momento seduti in panchina. Previsione: la Juve prima o poi dovrebbe riuscire a sfondare, ma attenzione al contropiede del Crotone. Il reparto offensivo calabrese ha delle potenzialità che finora non ha espresso, stante l'assedio della Juve, ma la sorpresa può essere dietro l'angolo. Fatto sta che alla formazione che è scesa in campo il Crotone ha preso le misure.Se la Juve non segna nei primi dieci minuti della ripresa, occorrerà procedere alle sostituzioni. Senza perdere altro tempo.
avatar
sandrocchio
Fuori controllo
Fuori controllo

Messaggi : 15014
Data d'iscrizione : 21.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'eroica resistenza del Crotone

Messaggio  sandrocchio il Dom 26 Nov 2017 - 21:58

Nel secondo tempo la Juve non dà scampo al Crotone, che ne prende tre. Nel giro di un quarto d'ora i bianconeri sfondano due volte, come si fa contro le difese chiuse a riccio: colpo di testa di Mandzukic e tiro dalla distanza di De Sciglio, subentrato a Leichsteiner. Terzo gol, per chiudere definitivamente i conti, di Benatia, a porta vuota. Il Crotone ha resistito alla grande per 45 minuti, ma quel che più conta è che finalmente, nel secondo tempo, la Juve è apparsa tonica, a dimostrazione che la partita contro il Barcellona non ha richiesto un enorme dispendio di energie. Tonica e determinata, intenzionata a non cedere lo scudetto senza aver combattuto. Ancora cinque giorni, e la si vedrà all'opera al San Paolo, in una partita attesissima. E quella sarà tutta un'altra storia.
avatar
sandrocchio
Fuori controllo
Fuori controllo

Messaggi : 15014
Data d'iscrizione : 21.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum