Napoli è la città dove si vive meglio

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Napoli è la città dove si vive meglio

Messaggio  renzone il Lun 27 Nov 2017 - 12:35

Me l'ha detto don Pietro Savastano.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
renzone
Instancabile
Instancabile

Messaggi : 9769
Data d'iscrizione : 13.07.11
Località : treviso

Tornare in alto Andare in basso

Re: Napoli è la città dove si vive meglio

Messaggio  savita il Lun 27 Nov 2017 - 13:05

Commento solo  per le zone che conosco.

1) Povera Milano, è a metà della classifica : per  me  anche troppo in su , visto che   per ben più della metà dell'anno la categoria dell'aria a Milano  è " MOLTO INQUINATA ".  Mi pare che questo sia un elemento preclusivo a qualunque altra considerazione. Non mi interessano mostre e teatri  , se devo respirare poco e male .

2) Mi meraviglio del  discreto  posto di Monza : è ancora più cementifiacta di Milano, è la provincia più cementificata d'Italia.  Evidentemente, ci sarà meno concentrazione di traffico automobilistico.
avatar
savita
Fuori controllo
Fuori controllo

Messaggi : 15035
Data d'iscrizione : 13.07.11
Località : Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Napoli è la città dove si vive meglio

Messaggio  renzone il Lun 27 Nov 2017 - 15:22

savita ha scritto:Commento solo  per le zone che conosco.

1) Povera Milano, è a metà della classifica : per  me  anche troppo in su , visto che   per ben più della metà dell'anno la categoria dell'aria a Milano  è " MOLTO INQUINATA ".  Mi pare che questo sia un elemento preclusivo a qualunque altra considerazione. Non mi interessano mostre e teatri  , se devo respirare poco e male .

2) Mi meraviglio del  discreto  posto di Monza : è ancora più cementifiacta di Milano, è la provincia più cementificata d'Italia.  Evidentemente, ci sarà meno concentrazione di traffico automobilistico.

in tutta sincerità io vengo spesso a Milano, ma in quanto ad aria non ci vedo tutta sta differenza con Padova o anche Treviso
avatar
renzone
Instancabile
Instancabile

Messaggi : 9769
Data d'iscrizione : 13.07.11
Località : treviso

Tornare in alto Andare in basso

Re: Napoli è la città dove si vive meglio

Messaggio  maserati il Lun 27 Nov 2017 - 23:32

insomma, la felicità sono negozi e locali che chiudono alle sei e mezza. poter uscire la sera senza trovare anima viva e poi tornarsene a casa con i coglioni ghiacciati. Very Happy
avatar
maserati
Instancabile
Instancabile

Messaggi : 6789
Data d'iscrizione : 14.07.11
Località : castellammare val trompia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Napoli è la città dove si vive meglio

Messaggio  sandrocchio il Lun 27 Nov 2017 - 23:34

Ma tu, caro Renzone, sei libero di vivere a Belluno e non a Napoli, che me frega? Io vivo a Milano e non sto male, anche se nella zona in cui vivo non c'è praticamente nulla. il giorno in cui mi stancherò di vivere a Milano la lascerò. Ho lasciato Londra, figurati se non posso lasciare Milano. Solo che ho trasformato il mio appartamento in una sorta di albergo a cinque stelle (ovviamente in base ai miei gusti e alle mie esigenze) e non ho voglia di cambiare abitudini, ripartendo da zero, asnche se forse per un appartamento in via Orazio o in via Petrarca a Napoli, un sacrificio potrei farlo Very Happy
avatar
sandrocchio
Fuori controllo
Fuori controllo

Messaggi : 13331
Data d'iscrizione : 21.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Napoli è la città dove si vive meglio

Messaggio  savita il Mar 28 Nov 2017 - 12:46

renzone ha scritto:

in tutta sincerità io vengo spesso a Milano, ma in quanto ad aria non ci vedo tutta sta differenza con Padova o  anche Treviso



Ah sì? Guarda per esempio i dati e le previsioni oggi :   es   [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]  

Milano   : lungo le 24 ore , aria da "INQUINATA  " a " MOLTO INQUINATA "

Treviso  e Padova :  lungo le 24 ore , aria da " MEDIOCRE " a "SCADENTE " a "ACCETTABILE " .

Con questa sitauzione di Milano, non c'è classifica che tenga  : merita  IL FONDO.
avatar
savita
Fuori controllo
Fuori controllo

Messaggi : 15035
Data d'iscrizione : 13.07.11
Località : Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Napoli è la città dove si vive meglio

Messaggio  maserati il Mar 28 Nov 2017 - 20:50

savita ha scritto:

renzone ha scritto:

in tutta sincerità io vengo spesso a Milano, ma in quanto ad aria non ci vedo tutta sta differenza con Padova o  anche Treviso





Ah sì? Guarda per esempio i dati e le previsioni oggi :   es   [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]  

Milano   : lungo le 24 ore , aria da "INQUINATA  " a " MOLTO INQUINATA "

Treviso  e Padova :  lungo le 24 ore , aria da " MEDIOCRE " a "SCADENTE " a "ACCETTABILE " .

Con questa sitauzione di Milano, non c'è classifica che tenga  : merita  IL FONDO.


vabbè, cosa vuoi sottilizzare con Renzone.

Lui non ci vede nemmeno tutta sta differenza tra Salvini e Churchill.
avatar
maserati
Instancabile
Instancabile

Messaggi : 6789
Data d'iscrizione : 14.07.11
Località : castellammare val trompia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Napoli è la città dove si vive meglio

Messaggio  sandrocchio il Mar 28 Nov 2017 - 22:19

Uscite e fate la danza della pioggia. A me dà fastidio quando date la colpa alle auto e ai riscaldamenti . All'estero non vivono con 18 gradi in casa, continuano a guidare, eppure non c'è l'inquinamento che c'è a Milano e - penso - in tutta la Val Padana. Non so perchèè, nel senso che non sono un esperto, però all'estero stanno al caldo e respirano aria migliore. E al caldo ci sto pure io.
avatar
sandrocchio
Fuori controllo
Fuori controllo

Messaggi : 13331
Data d'iscrizione : 21.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Napoli è la città dove si vive meglio

Messaggio  savita il Mer 29 Nov 2017 - 8:28

maserati ha scritto:insomma, la felicità sono negozi e locali che chiudono alle sei e mezza. poter uscire la sera senza trovare anima viva e poi tornarsene a casa con i coglioni ghiacciati. Very Happy
a questo proposito : perchè bisogna uscire proprio a notte fonda ? Non si potrebbero anticipare, come succedeva anni fa, gli svaghi serali di qualche ora ? vedo che , come esempio parziale, che a Milano da qualche tempo. sempre più teatri , indipendentemente dalla durata dello spettacolo, iniziano alle 19.30 o addirittura alle 19, sarà perchè dopo una certa ora la città diventa rischiosa, i mezzi pubblici non si trovano più o diventano rischiosi anch'essi, scendere o salire nei rari parcheggi a pagamento è sgradevole e talvolta pericoloso , posteggiare l'auto sotto casa per chi non ha il box privato è diventato impossibile la sera , il garage è chiuso, ecc; comunque dopo le 23 la città finisce in mano a un altro genere di persone, in buona parte poco rassicuranti. Cool
avatar
savita
Fuori controllo
Fuori controllo

Messaggi : 15035
Data d'iscrizione : 13.07.11
Località : Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Napoli è la città dove si vive meglio

Messaggio  savita il Mer 29 Nov 2017 - 8:35

sandrocchio ha scritto:Uscite e fate la danza della pioggia. A me dà fastidio quando date la colpa alle auto e ai riscaldamenti . All'estero non vivono con 18 gradi in casa, continuano a guidare, eppure non c'è l'inquinamento che c'è a Milano e - penso - in tutta la Val Padana. Non so perchèè, nel senso che non sono un esperto, però all'estero stanno al caldo e respirano aria migliore. E al caldo ci sto pure io.

concause micidiali :

1- C'è una coperta di smog sopra la pianura padana che tiene confinati sotto di essa gli stessi inquinanti di cui è costituita; la causa di questo accumulo è l'insieme delle condizioni meteorologiche e climatiche come il caldo, l'assenza di piogge e di vento. Lo dicono i ricercatori dell'Istituto di scienze dell'atmosfera e del clima del Cnr parlando dell'emergenza smog. Il Cnr fa anche presente che le condizioni atmosferiche e le attività dell'uomo hanno avuto un effetto di amplificazione.

2- in aggiunta alla mancata dispersione , la pianura padana ha un'altissima densità abitativa, il che significa che a parità di mq edificati ( e riscaldati )per abitante, o a parità o di autoveicoli per abitante, la concentrazione delle emissioni inquinanti è già all'origine molto più elevata delle altre zone all'estero "in cui si vive meglio ".
avatar
savita
Fuori controllo
Fuori controllo

Messaggi : 15035
Data d'iscrizione : 13.07.11
Località : Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Napoli è la città dove si vive meglio

Messaggio  renzone il Mer 29 Nov 2017 - 19:42

maserati ha scritto:
savita ha scritto:


renzone ha scritto:

in tutta sincerità io vengo spesso a Milano, ma in quanto ad aria non ci vedo tutta sta differenza con Padova o  anche Treviso






Ah sì? Guarda per esempio i dati e le previsioni oggi :   es   [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]  

Milano   : lungo le 24 ore , aria da "INQUINATA  " a " MOLTO INQUINATA "

Treviso  e Padova :  lungo le 24 ore , aria da " MEDIOCRE " a "SCADENTE " a "ACCETTABILE " .

Con questa sitauzione di Milano, non c'è classifica che tenga  : merita  IL FONDO.



vabbè, cosa vuoi sottilizzare con Renzone.

Lui non ci vede nemmeno tutta sta differenza tra Salvini e Churchill.

Più che altro non posso dire di conoscere Churchill come Matteo Salvini.
So solo che non ho ancora trovato una frase di Salvini con cui non sono d'accordo, la penso esattamente come lui, mi sento rappresentato pienamente da lui.
Massimo n te posso dì, più de questo...
avatar
renzone
Instancabile
Instancabile

Messaggi : 9769
Data d'iscrizione : 13.07.11
Località : treviso

Tornare in alto Andare in basso

Re: Napoli è la città dove si vive meglio

Messaggio  Jeff Buckley il Mer 29 Nov 2017 - 22:34

renzone ha scritto:Me l'ha detto don Pietro Savastano.

Cagliari 94° posto mi fa sorridere, si vive benissimo, c'è una qualità della vita unica in tutta la Sardegna, come dimostra l'Ogliastra dove ho la casa del mare e mia moglie è originaria, al 48 in crescita. Nel 2016 in Sardegna non c'è stata una rapina in Banca, Cagliari compresa, una città di giovani, di sport, ben guidata da Zedda e dal PD dove la gente vive bene e si lamenta poco. Ciò dimostra che questa lista è assolutamente infondata.
avatar
Jeff Buckley
Instancabile
Instancabile

Messaggi : 9563
Data d'iscrizione : 25.07.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Napoli è la città dove si vive meglio

Messaggio  sandrocchio il Mer 29 Nov 2017 - 23:32

Jeff Buckley ha scritto:
renzone ha scritto:Me l'ha detto don Pietro Savastano.


Cagliari 94° posto mi fa sorridere, si vive benissimo, c'è una qualità della vita unica in tutta la Sardegna, come dimostra l'Ogliastra dove ho la casa del mare e mia moglie è originaria, al 48 in crescita. Nel 2016 in Sardegna non c'è stata una rapina in Banca, Cagliari compresa, una città di giovani, di sport, ben guidata da Zedda e dal PD dove la gente vive bene e si lamenta poco. Ciò dimostra che questa lista è assolutamente infondata.
Ma tu non vivi a Roma? E che ne sai di come si vive a Cagliari? Solo perchè hai la casa al mare e ci vai qualche volta in vacanza? Per carità, magari a Cagliari il PD amministra benissimo, ma so che tu hai scelto di vivere in una città amministrata dal Cinquestelle Very Happy
avatar
sandrocchio
Fuori controllo
Fuori controllo

Messaggi : 13331
Data d'iscrizione : 21.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Napoli è la città dove si vive meglio

Messaggio  maserati il Ven 1 Dic 2017 - 8:48

renzone ha scritto:
maserati ha scritto:

savita ha scritto:



renzone ha scritto:

in tutta sincerità io vengo spesso a Milano, ma in quanto ad aria non ci vedo tutta sta differenza con Padova o  anche Treviso







Ah sì? Guarda per esempio i dati e le previsioni oggi :   es   [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]  

Milano   : lungo le 24 ore , aria da "INQUINATA  " a " MOLTO INQUINATA "

Treviso  e Padova :  lungo le 24 ore , aria da " MEDIOCRE " a "SCADENTE " a "ACCETTABILE " .

Con questa sitauzione di Milano, non c'è classifica che tenga  : merita  IL FONDO.




vabbè, cosa vuoi sottilizzare con Renzone.

Lui non ci vede nemmeno tutta sta differenza tra Salvini e Churchill.


Più che altro non posso dire di conoscere Churchill come Matteo Salvini.
So solo che non ho ancora trovato una frase di Salvini con cui non sono d'accordo, la penso esattamente come lui, mi sento rappresentato pienamente da lui.
Massimo n te posso dì, più de questo...

quindi sei d'accordo anche su questo?

"Più che di fine vita io mi preoccupo della vita. A me piacerebbe che questo Parlamento si occupasse degli italiani che stanno vivendo. Un cittadino deve essere libero di scegliere, ma io mi preoccupo di più di quelli che stanno vivendo e stanno vivendo male. Poi di morte, di una buona morte, ci occuperemo al momento giusto"

Quindi ti senti pienamente rappresentato da chi non si rende nemmeno conto che la questione del fine vita riguarda proprio quelli che stanno "vivendo male" ?
avatar
maserati
Instancabile
Instancabile

Messaggi : 6789
Data d'iscrizione : 14.07.11
Località : castellammare val trompia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Napoli è la città dove si vive meglio

Messaggio  renzone il Ven 1 Dic 2017 - 11:14

maserati ha scritto:

renzone ha scritto:


maserati ha scritto:



savita ha scritto:





renzone ha scritto:

in tutta sincerità io vengo spesso a Milano, ma in quanto ad aria non ci vedo tutta sta differenza con Padova o  anche Treviso









Ah sì? Guarda per esempio i dati e le previsioni oggi :   es   [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]  

Milano   : lungo le 24 ore , aria da "INQUINATA  " a " MOLTO INQUINATA "

Treviso  e Padova :  lungo le 24 ore , aria da " MEDIOCRE " a "SCADENTE " a "ACCETTABILE " .

Con questa sitauzione di Milano, non c'è classifica che tenga  : merita  IL FONDO.






vabbè, cosa vuoi sottilizzare con Renzone.

Lui non ci vede nemmeno tutta sta differenza tra Salvini e Churchill.




Più che altro non posso dire di conoscere Churchill come Matteo Salvini.
So solo che non ho ancora trovato una frase di Salvini con cui non sono d'accordo, la penso esattamente come lui, mi sento rappresentato pienamente da lui.
Massimo n te posso dì, più de questo...



quindi sei d'accordo anche su questo?

"Più che di fine vita io mi preoccupo della vita. A me piacerebbe che questo Parlamento si occupasse degli italiani che stanno vivendo. Un cittadino deve essere libero di scegliere, ma io mi preoccupo di più di quelli che stanno vivendo e stanno vivendo male. Poi di morte, di una buona morte, ci occuperemo al momento giusto"

Quindi ti senti pienamente rappresentato da chi non si rende nemmeno conto che la questione del fine vita riguarda proprio quelli che stanno "vivendo male" ?


Personalmente liquiderei la questione in quattro e quattrotto lasciando il tutto alla coscienza dell'individuo, fine della storia.
Ma per arrivare a questo ci vuole una legge, il che comporta scontri a cazzi vari come con la legge elettorale, insomma in una parola perdere tempo.
Ora la priorità italiana si chiama ECONOMIA e come contare di più a livello internazionale , è qui che ci si deve concentrare visto che non è una guerra da cui è facile uscire vincitori, per cui ciò che dice Salvini è comprensibile e categoricamente condivisibile.

Tenendo presente poi che chi propugna sto provvedimento sul fine vita sono i radicali e i radicalchic , cioè chi vuole lo ius soli e l'immigrazione libera ed invasiva,  purtroppo questo rende tutto più complicato... personalmente io i radicali e i radicalchic ultimamente li trovo proprio repellenti, inascoltabili.
Molto meglio gli skinhead di como
avatar
renzone
Instancabile
Instancabile

Messaggi : 9769
Data d'iscrizione : 13.07.11
Località : treviso

Tornare in alto Andare in basso

Re: Napoli è la città dove si vive meglio

Messaggio  maserati il Ven 1 Dic 2017 - 12:06

renzone ha scritto:
maserati ha scritto:


renzone ha scritto:



maserati ha scritto:




savita ha scritto:

















Ah sì? Guarda per esempio i dati e le previsioni oggi :   es   [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]  

Milano   : lungo le 24 ore , aria da "INQUINATA  " a " MOLTO INQUINATA "

Treviso  e Padova :  lungo le 24 ore , aria da " MEDIOCRE " a "SCADENTE " a "ACCETTABILE " .

Con questa sitauzione di Milano, non c'è classifica che tenga  : merita  IL FONDO.







vabbè, cosa vuoi sottilizzare con Renzone.

Lui non ci vede nemmeno tutta sta differenza tra Salvini e Churchill.





Più che altro non posso dire di conoscere Churchill come Matteo Salvini.
So solo che non ho ancora trovato una frase di Salvini con cui non sono d'accordo, la penso esattamente come lui, mi sento rappresentato pienamente da lui.
Massimo n te posso dì, più de questo...




quindi sei d'accordo anche su questo?

"Più che di fine vita io mi preoccupo della vita. A me piacerebbe che questo Parlamento si occupasse degli italiani che stanno vivendo. Un cittadino deve essere libero di scegliere, ma io mi preoccupo di più di quelli che stanno vivendo e stanno vivendo male. Poi di morte, di una buona morte, ci occuperemo al momento giusto"

Quindi ti senti pienamente rappresentato da chi non si rende nemmeno conto che la questione del fine vita riguarda proprio quelli che stanno "vivendo male" ?



Personalmente liquiderei la questione in quattro e quattrotto lasciando il tutto alla coscienza dell'individuo, fine della storia.
Ma per arrivare a questo ci vuole una legge, il che comporta scontri a cazzi vari come con la legge elettorale, insomma in una parola perdere tempo.
Ora la priorità italiana si chiama ECONOMIA e come contare di più a livello internazionale , è qui che ci si deve concentrare visto che non è una guerra da cui è facile uscire vincitori, per cui ciò che dice Salvini è comprensibile e categoricamente condivisibile.

Tenendo presente poi che chi propugna sto provvedimento sul fine vita sono i radicali e i radicalchic , cioè chi vuole lo ius soli e l'immigrazione libera ed invasiva,  purtroppo questo rende tutto più complicato... personalmente io i radicali e i radicalchic ultimamente li trovo proprio repellenti, inascoltabili.
Molto meglio gli skinhead di como

la solita motivazione pietosa di chi non vuole una cosa ma non ha argomenti decenti per contrastarla:
"sono favorevole ma le priorità sono altre".
del resto tu sei molto incline a questo stile di argomentazione, basta guardare la questione naziskin.
in effetti ci sono tante cose più importanti ed impellenti di quella dei quattro nazistelli di Como, ma ci sono anche tante cose più importanti e impellenti di cui discutere anche rispetto all'argomento "i media asserviti danno troppo spazio alla vicenda dei nazistelli di Como". ma su quest'ultima questione tu sembri interessatissimo nonostante la disoccupazione, gli sbarchi dei clandestini e la gente che non arriva a fine mese.

come già ho scritto qui altre volte, il parlamento legifera ogni giorno sulle più insignificanti cazzate, a cui la lega vota tutti giorni e spesso vota a favore.
poi arriva la legge che conviene essere contro ma non avendo gli argomenti per votare contro saltano fuori le priorità economiche del paese. così quando la legge arriva al voto loro votano contro, non perché sono contrari ma per protesta contro il fatto che la legge sia arrivata al voto al posto della legge sulla magica resurrezione dell'Italia (a proposito, quando l'ha presentato Salvini quel disegno di legge?). Però quando i leghisti hanno votato a favore di leggi tipo quella sulle sovvenzioni alla sagra della patata di Pegolotte non c'erano le emergenze economiche del paese.
ma ti rendi conto dell'immensa ridicolaggine di tutto ciò?
avatar
maserati
Instancabile
Instancabile

Messaggi : 6789
Data d'iscrizione : 14.07.11
Località : castellammare val trompia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Napoli è la città dove si vive meglio

Messaggio  renzone il Ven 1 Dic 2017 - 13:22

maserati ha scritto:

renzone ha scritto:


maserati ha scritto:




renzone ha scritto:





maserati ha scritto:














vabbè, cosa vuoi sottilizzare con Renzone.

Lui non ci vede nemmeno tutta sta differenza tra Salvini e Churchill.







Più che altro non posso dire di conoscere Churchill come Matteo Salvini.
So solo che non ho ancora trovato una frase di Salvini con cui non sono d'accordo, la penso esattamente come lui, mi sento rappresentato pienamente da lui.
Massimo n te posso dì, più de questo...






quindi sei d'accordo anche su questo?

"Più che di fine vita io mi preoccupo della vita. A me piacerebbe che questo Parlamento si occupasse degli italiani che stanno vivendo. Un cittadino deve essere libero di scegliere, ma io mi preoccupo di più di quelli che stanno vivendo e stanno vivendo male. Poi di morte, di una buona morte, ci occuperemo al momento giusto"

Quindi ti senti pienamente rappresentato da chi non si rende nemmeno conto che la questione del fine vita riguarda proprio quelli che stanno "vivendo male" ?





Personalmente liquiderei la questione in quattro e quattrotto lasciando il tutto alla coscienza dell'individuo, fine della storia.
Ma per arrivare a questo ci vuole una legge, il che comporta scontri a cazzi vari come con la legge elettorale, insomma in una parola perdere tempo.
Ora la priorità italiana si chiama ECONOMIA e come contare di più a livello internazionale , è qui che ci si deve concentrare visto che non è una guerra da cui è facile uscire vincitori, per cui ciò che dice Salvini è comprensibile e categoricamente condivisibile.

Tenendo presente poi che chi propugna sto provvedimento sul fine vita sono i radicali e i radicalchic , cioè chi vuole lo ius soli e l'immigrazione libera ed invasiva,  purtroppo questo rende tutto più complicato... personalmente io i radicali e i radicalchic ultimamente li trovo proprio repellenti, inascoltabili.
Molto meglio gli skinhead di como



la solita motivazione pietosa di chi non vuole una cosa ma non ha argomenti decenti per contrastarla:
"sono favorevole ma le priorità sono altre".
del resto tu sei molto incline a questo stile di argomentazione, basta guardare la questione naziskin.
in effetti ci sono tante cose più importanti ed impellenti di quella dei quattro nazistelli di Como, ma ci sono anche tante cose più importanti e impellenti di cui discutere anche rispetto all'argomento "i media asserviti danno troppo spazio alla vicenda dei nazistelli di Como". ma su quest'ultima questione tu sembri interessatissimo nonostante la disoccupazione, gli sbarchi dei clandestini e la gente che non arriva a fine mese.

come già ho scritto qui altre volte, il parlamento legifera ogni giorno sulle più insignificanti cazzate, a cui la lega vota tutti giorni e spesso vota a favore.
poi arriva la legge che conviene  essere contro ma non avendo gli argomenti per votare contro saltano fuori le priorità economiche del paese. così quando la legge arriva al voto loro votano contro, non perché sono contrari ma per protesta contro il fatto che la legge sia arrivata al voto al posto della legge sulla magica resurrezione dell'Italia (a proposito, quando l'ha presentato Salvini quel disegno di legge?). Però quando i leghisti hanno votato a favore di leggi tipo quella sulle sovvenzioni alla sagra della patata di Pegolotte non c'erano le emergenze economiche del paese.
ma ti rendi conto dell'immensa ridicolaggine di tutto ciò?



Ma...il problema dell'Italia sono quattro pirla che vanno a leggere un comunicato durante una riunione (tra l'altro aperta al pubblico) di una manica di immigrazionisti, e che poi salutano e se ne vanno....oppure le banche, in particolare quelle venete e toscane?
Il problema sono gli skinhead immediatamente identificati o una magistratura che i tipi come Zonin o altri che manco te li tocca?
A Padova c'è un supermercato che getta i cibi scaduti dietro nei cassonetti, visto che non può nemmeno regalarli: ebbene c'è la fila no di extracomunitari (che il cibo ce l'hanno garantito)...di PADOVANI che vanno in cerca di qualcosa da mangiare.
Il problema dell'Italia è questo o sono i tizi di Como?
Beh, secondo Repubblica a quanto pare ilproblema sono quelli del fronte veneto skinhead.
Secondo me no, e lo dico pensando non solo ai naziskin ma anche a quegli stronzi del centro Pedro di Padova, che a quanto pare non danno fastidio agli abitanti di quel quartiere.
Secondo me ci sono problemi ben più infuocati.
Più infuocati anche dello ius soli (cui sono tranquillamente e determinatamente contrario), delle questioni di genere (che aborro, anche s etollero la loro diversità pur che resti diversità e non normalità), delle questioni sul fine vita (questioni pur importanti, ma che per quelli che vanno a raccattare roba dietro al supermercato sono secondarie)...
Tutto qua quello che voleva dire Salvini, non è una questione di non volere una cosa ma non aver argomenti decenti per contrastarla.
Ed io , scusa tanto, ma la penso come Salvini.
Vorrei tirare fuori dalla disperazione tutti quelli che sono stati sfortunati nella vita, compresi quelli che soffrono per la malattia...infatti Salvini non ha detto che non gliene frega una cippa,semplicemente che vorrebbe occuparsi prima degli italiani che non ce la fanno più, che sono molto più di quanto immagini.
Questo è immediato.
Più complesso è occuparsi di chi alla vita comprensibilmente vuole rinunciare, perchè abbiamo a che fare con questioni su cui bisogna andare coi piedi plumbei.
O no?
Dopodichè ti ho detto la mia: per me la decisione va lasciata alla persona, e fine della storia.
Ma la mia è comprensione del problema o piuttosto un desiderio di togliermi dalle palle una volta per tutte le vittime e gli assassini?
Un pò tutte e due, ma la realtà è che non riesco ad avere una chiara visione di quale sia la cosa giusta da fare, i pro e i contro hanno entrambi un peso specifico molto forte.
E allora forse anche lo stesso Salvini potrebbe pensare di delegare la questione agli addetti ai lavori per concentrarsi su ciò che sa fare meglio, cioè occuparsi dei problemi socioeconomici del paese.
Perchè la lega è soprattutto una specie di sindacato di quella parte del paese che usualmente non ha molta voce in capitolo e che chiede di essere rappresentata per non morire
avatar
renzone
Instancabile
Instancabile

Messaggi : 9769
Data d'iscrizione : 13.07.11
Località : treviso

Tornare in alto Andare in basso

Re: Napoli è la città dove si vive meglio

Messaggio  Jeff Buckley il Ven 1 Dic 2017 - 23:11

sandrocchio ha scritto:
Jeff Buckley ha scritto:

renzone ha scritto:Me l'ha detto don Pietro Savastano.



Cagliari 94° posto mi fa sorridere, si vive benissimo, c'è una qualità della vita unica in tutta la Sardegna, come dimostra l'Ogliastra dove ho la casa del mare e mia moglie è originaria, al 48 in crescita. Nel 2016 in Sardegna non c'è stata una rapina in Banca, Cagliari compresa, una città di giovani, di sport, ben guidata da Zedda e dal PD dove la gente vive bene e si lamenta poco. Ciò dimostra che questa lista è assolutamente infondata.

Ma tu non vivi a Roma? E che ne sai di come si vive a Cagliari? Solo perchè hai la casa al mare e ci vai qualche volta in vacanza? Per carità, magari a Cagliari il PD amministra benissimo, ma so che tu hai scelto di vivere in una città amministrata dal Cinquestelle Very Happy

Io vivo a Cagliari da 15 anni, credevo lo sapessi.
avatar
Jeff Buckley
Instancabile
Instancabile

Messaggi : 9563
Data d'iscrizione : 25.07.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Napoli è la città dove si vive meglio

Messaggio  sandrocchio il Sab 2 Dic 2017 - 0:01

Giuro, non lo sapevo. Se hai preso questa decisione per fare un piacere a tua moglie, hai fatto una cosa saggia. E non scherzo. Mi auguro non ti sia dispiaciuto troppo lasciare Roma, soprattutto nei primi tempi. In ogni caso - a parte le battute - mi fa piacere che ti trovi bene a Cagliari.
avatar
sandrocchio
Fuori controllo
Fuori controllo

Messaggi : 13331
Data d'iscrizione : 21.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Napoli è la città dove si vive meglio

Messaggio  Jeff Buckley il Sab 2 Dic 2017 - 0:43

sandrocchio ha scritto:Giuro, non lo sapevo. Se hai preso questa decisione per fare un piacere a tua moglie, hai fatto una cosa saggia. E non scherzo. Mi auguro non ti sia dispiaciuto troppo lasciare Roma, soprattutto nei primi tempi. In ogni caso - a parte le battute - mi fa piacere che ti trovi bene a Cagliari.

Sandrò, io se scrivo da Roma, da Conegliano, da Catania, da cagliari cambia poco.
a Cagliari la qualità della vita è altissima, e non perché di sinistra ma Zedda è molto intelligente, ha capito che l'importante non è apparire ma avere una squadra capace, e questo ha fatto. Il PD, fino a che esisteva Sel, lo ha appoggiato, credendoci, e ha vinto al scommessa. Finirà il secondo mandato a 45 anni e avrà la città e il basso medio campidano in mano per anni e forse poi farà il Presidente della Regione, del resto governata bene da Pigliaru.
Io ci vivo benissimo, fino a 15 giorni fa faceva 26-29, il massimo del freddo è 8, la gente è educata, soprattutto nelle pochissime borgate, le case popolari tenute benissimo, la gente serena. Anche il peggior quartiere, Sant'Elia, vicino alle borgate romane, napoletane e milanesi sembra Los Angeles.
La mia scelta è stata per amore, certo, ma poi, come De André, di un'Isola del genere te ne innamori. Le Donne belle, ironiche, brillanti, in grande maggioranza, gli uomini di compagnia e calmi, anche se permalosetti e testardi, a volte.
Detto ciò, ho il mare azzurro di fronte casa, c'è tutto quel che c'è in tutta Italia e non sembra di stare in Italia, non a caso la paura del terrorismo ha superato anche i costi della vacanza nell'Isola, e trovano un Paradiso senza rischivisto che questa passata stagione estiva ha visto transitare qualcosa come 12 milioni di turisti, a turno, a settimane.
Personalmente amo Roma ma quando torno se sconfino da casa mia a San Pietro (guarda su youtube il nuovo di Jovanotti ("Oh Vita"), quella casa da dove si affaccia è a fianco a casa mia, di fronte alla Cupola, i palazzi del Vaticano, si vede la mia scuola, il benzinaio della Esso, la Chiesa di via Alcide De Gasperi a Santa Maria delle Fornaci, e così via) e vado verso Roma sud vedo un degrado mai visto prima, e non voglio far crescere i miei figli in questa città. Da grandi valuteranno.
avatar
Jeff Buckley
Instancabile
Instancabile

Messaggi : 9563
Data d'iscrizione : 25.07.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Napoli è la città dove si vive meglio

Messaggio  sandrocchio il Sab 2 Dic 2017 - 15:14

Una scelta di vita validissima, ci mancherebbe altro. Un mio conoscente, anche su pressione della moglie, preoccupata per il futuro dei figli, ha abbandonato Milano per Viareggio. Un altro l'ha abbandonata per Rimini, ed entrambi non sono affatto pentiti della scelta. Città a misura d'uomo, dove tutto sommato si vive sereni. Per me è una cosa strana. Io sono grato a Milano, ma non sono legato al territorio. Potrei andarmene anche domani, e non so se per la Toscana o l'amalfitano (se potessi permettermelo sceglierei Posillipo, ma è fuori dalla mia portata), però sono legatissimo alla mia casa, alle sue comodità. E la mia voglia di cambiare entra in conflitto con la pigrizia, che per il momento ha avuto la meglio. A parte Londra, che però è stata una parentesi di poco conto. Sono tornato indietro quasi subito. Volevo parlare e sentir parlare la mia lingua. Casa mia è l'Italia, c'è poco da fare.
avatar
sandrocchio
Fuori controllo
Fuori controllo

Messaggi : 13331
Data d'iscrizione : 21.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Napoli è la città dove si vive meglio

Messaggio  maserati il Sab 2 Dic 2017 - 22:12

sandrocchio ha scritto:Una scelta di vita validissima, ci mancherebbe altro. Un mio conoscente, anche su pressione della moglie, preoccupata per il futuro dei figli, ha abbandonato Milano per Viareggio. Un altro l'ha abbandonata per Rimini, ed entrambi non sono affatto pentiti della scelta. Città a misura d'uomo, dove tutto  sommato si vive sereni. Per me è una cosa strana. Io sono grato a Milano, ma non sono legato al territorio. Potrei andarmene anche domani, e non so se per la Toscana o l'amalfitano (se potessi permettermelo sceglierei Posillipo, ma è fuori dalla mia portata), però sono legatissimo alla mia casa, alle sue comodità. E la mia voglia di cambiare entra in conflitto con la pigrizia, che per il momento ha avuto la meglio. A parte Londra, che però è stata una parentesi di poco conto. Sono tornato indietro quasi subito. Volevo parlare e sentir parlare la mia lingua. Casa mia è l'Italia, c'è poco da fare.


ma guarda un po', tutti che si trasferiscono verso il mare.
ma è un caso, sai. sono io l'unico scemo che apprezza la vicinanza del mare. Very Happy
avatar
maserati
Instancabile
Instancabile

Messaggi : 6789
Data d'iscrizione : 14.07.11
Località : castellammare val trompia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Napoli è la città dove si vive meglio

Messaggio  sandrocchio il Sab 2 Dic 2017 - 22:54

Io adoro il mare. A volte prendo la BMW e me ne vado a Paraggi solo per vedere il mare. O a Grado. Anzi, è da un po' che non lo faccio ...
avatar
sandrocchio
Fuori controllo
Fuori controllo

Messaggi : 13331
Data d'iscrizione : 21.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Napoli è la città dove si vive meglio

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum