All'insegna del quieto vivere

Andare in basso

All'insegna del quieto vivere

Messaggio  sandrocchio il Dom 10 Dic 2017 - 22:16

L'unica notizia di rilievo potremmo averla domani sera: se la Lazio batte il Toro raggiunge la Roma e torna in corsa. Passo falso, oggi, di Napoli e Roma, che dopo lo 0-0 di Juve-Inter non approfittano per dare uno scossone alla classifica. Forse sono i primi freddi, fatto sta che gli uomini-gol delle squadre di testa si sono dati una giornata di riposo, e così nessuno si è fatto male. La grande occasione secondo me l'ha sprecata il Napoli, che fra le quattro avrà domenica prossima l'avversario più ostico. Andrà a Torino a far visita ai granata. Se il Napoli non si rimette subito in sesto, domenica potrebbe anche prenderle. La Juve va a Bologna contro la squadra che ha "regalato" la prima vittoria a Gennaro Gattuso nelle vesti di allenatore del Milan. La squadra di Donadoni è avversario tutt'altro che insuperabile, purchè la Juve, oltre alla ritrovata solidità in difesa, trovi la brillantezza del gioco e la grinta dei suoi attaccanti, che contro l'Inter hanno lasciato alquanto a desiderare, vanificando il lavoro dei centrocampisti (e dell'ottimo Cuadrado). La Roma è squadra capricciosa. Va su e giù. Ogni volta che può approfittare dello stop delle dirette concorrenti, si ferma anche lei, pur avendo avversari abbordabili. La Lazio va a Bergamo, con l'Atalanta. Se la batte fra le mura amiche, non sarà più un outsider, a patto che domani batta il Torino. Cosa possibile, anzi, probabile, ma non scontata. Certo che se la Lazio non ne approfitta domani per proporsi come seria candidata al titolo ... che dire ... vada a nascondersi.
avatar
sandrocchio
Fuori controllo
Fuori controllo

Messaggi : 15014
Data d'iscrizione : 21.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: All'insegna del quieto vivere

Messaggio  Jeff Buckley il Lun 11 Dic 2017 - 6:52

sandrocchio ha scritto:L'unica notizia di rilievo potremmo averla domani sera: se la Lazio batte il Toro raggiunge la Roma e torna in corsa. Passo falso, oggi, di Napoli e Roma, che dopo lo 0-0 di Juve-Inter non approfittano per dare uno scossone alla classifica. Forse sono i primi freddi, fatto sta che gli uomini-gol delle squadre di testa si sono dati una giornata di riposo, e così nessuno si è fatto male. La grande occasione secondo me l'ha sprecata il Napoli, che fra le quattro avrà domenica prossima l'avversario più ostico. Andrà a Torino a far visita ai granata. Se il Napoli non si rimette subito in sesto, domenica potrebbe anche prenderle. La Juve va a Bologna contro la squadra che ha "regalato" la prima vittoria a Gennaro Gattuso nelle vesti di allenatore del Milan. La squadra di Donadoni è avversario tutt'altro che insuperabile, purchè la Juve, oltre alla ritrovata solidità in difesa, trovi la brillantezza del gioco e la grinta dei suoi attaccanti, che contro l'Inter hanno lasciato alquanto a desiderare, vanificando il lavoro dei centrocampisti (e dell'ottimo Cuadrado). La Roma è squadra capricciosa. Va su e giù. Ogni volta che può approfittare dello stop delle dirette concorrenti, si ferma anche lei, pur avendo avversari abbordabili. La Lazio va a Bergamo, con l'Atalanta. Se la batte fra le mura amiche, non sarà più un outsider, a patto che domani batta il Torino. Cosa possibile, anzi, probabile, ma non scontata. Certo che se la Lazio non ne approfitta domani per proporsi come seria candidata al titolo ... che dire ... vada a nascondersi.

Quanto avvenuto ieri a Verona, ha dell'assurdo. Hanno desisgnato un arbitro di Napoli che non ha ammonito ben 6 giocatori del Verona, di cui uno che andava espulso per un fallo killer da dietro su Kolarov prima a martello e susseguentemente a forbice. Niente, ha permesso al Chievo di picchiare e di non rimanere in 10 o cmq di moderarsi per via dei gialli.
Non credo sia un caso, che fosse Maresca di Napoli che ha condizionato il Match tanto quanto le tante grandi parate di Sorrentino e Dzeko che non segna a porta vuota.
avatar
Jeff Buckley
Instancabile
Instancabile

Messaggi : 9653
Data d'iscrizione : 25.07.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: All'insegna del quieto vivere

Messaggio  sandrocchio il Lun 11 Dic 2017 - 10:02

Ma è possibile che per vincere dobbiate giocare in 11 contro 10?
avatar
sandrocchio
Fuori controllo
Fuori controllo

Messaggi : 15014
Data d'iscrizione : 21.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: All'insegna del quieto vivere

Messaggio  davided il Lun 11 Dic 2017 - 10:15

sandrocchio ha scritto:Ma è possibile che per vincere dobbiate giocare in 11 contro 10?
Ma è possibile sempre le stesse cose?
ieri alla Spal è stato annullato un gol regolare,
hai sentito qualcuno parlarne?

Io sinceramente, una qualche domandina inizierei a farmela.....
avatar
davided
Instancabile
Instancabile

Messaggi : 5562
Data d'iscrizione : 13.07.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: All'insegna del quieto vivere

Messaggio  davided il Lun 11 Dic 2017 - 13:03

A proposito:



Il difensore veronese colpisce la palla con il braccio ma l'arbitro ha deciso che il pallone era uscito.

avatar
davided
Instancabile
Instancabile

Messaggi : 5562
Data d'iscrizione : 13.07.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: All'insegna del quieto vivere

Messaggio  sandrocchio il Lun 11 Dic 2017 - 23:09

Mi sembra sia successa una cosa simile in Juve-Inter. In casi come questi si può optare per l'involontarietà, sempre che la palla sia stata colpita mentre il giocatore cadeva.
avatar
sandrocchio
Fuori controllo
Fuori controllo

Messaggi : 15014
Data d'iscrizione : 21.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: All'insegna del quieto vivere

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum