Una nuova Europa

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Una nuova Europa

Messaggio  sandrocchio il Sab 16 Dic 2017 - 14:11

In Austria la Destra oltranzista si prende i ministeri della Difesa, dell'Interno e degli Esteri. Dell'Economia può strafregarsene. Ha in mano lo Stato.
avatar
sandrocchio
Fuori controllo
Fuori controllo

Messaggi : 13668
Data d'iscrizione : 21.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una nuova Europa

Messaggio  sandrocchio il Sab 16 Dic 2017 - 14:14

Questo è un notevole incoraggiamento per Casapound, che nessuno considera, ma che alle prossime elezioni potrebbe fare il colpaccio.
avatar
sandrocchio
Fuori controllo
Fuori controllo

Messaggi : 13668
Data d'iscrizione : 21.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una nuova Europa

Messaggio  renzone il Dom 17 Dic 2017 - 19:32

sandrocchio ha scritto:Questo è un notevole incoraggiamento per Casapound, che nessuno considera, ma che alle prossime elezioni potrebbe fare il colpaccio.


quelli non credo c'entrino un cazzo con casapound, semmai sono più vicini alla lega.
La quale, checchè vogliano far credere i radicalchic del cazzo, non c'entra nulla coi destri radicali

Ho visto che in Austria stanno pensando di dare la cittadinanza austriaca agli altoatesini, ed ovviamente la faccenda sta scatenando un casino.
Per quanto mi riguarda io chiederei la cittadinanza austriaca per tutto il nordest...

A proposito occhio!
Fin che si tratta della piccola Austria diciamo che è folklore....ma la cosa potrà indurre una fem nazistoide al secondario tedesco, è inevitabile.
E allora si che saranno cazzi per tutti.
Soprattutto per i benpensanti radicalchic che credono di fermare "l'onda delle destre" con la retorica del buonismo e di tutte quelle cazzate sulla tolleranza che ci hanno fatto ingoiare per anni ed anni: qui in europa c'è gente che non ha un futuro roseo, sta male proprio e non vuole peggiorare ulteriormente perchè qualcuno li vuole far vivere come (o peggio de) gli africani
Se gli austriaci han votato per la destra radicale è perchè credono che possa dare una risposta ai loro problemi
avatar
renzone
Instancabile
Instancabile

Messaggi : 9813
Data d'iscrizione : 13.07.11
Località : treviso

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una nuova Europa

Messaggio  sandrocchio il Dom 17 Dic 2017 - 22:31

L'avvento di Trump alla Casa Bianca è stato lo scossone. Sono seguiti il Brexit e ora l'Austria che dà all'estrema destra le redini dello Stato. Come dici tu - e qui concordo in pieno - se l'ondata arriva in Germania, possiamo dire che la sinistra occidentale (non solo europea) è sull'orlo del KO. L'Occidente sta reagendo, e si sta facendo largo un tipo di società fondata non tanto sul principio della solidarietà, ma sul senso di responsabilità individuale. Ripeto, se il concetto non è chiaro. Quei popoli hanno voluto l'autodeterminazione? Sì. L'hanno ottenuta? Sì. Che vadano a farsi fottere. O ce la fanno da soli o soccombono.
avatar
sandrocchio
Fuori controllo
Fuori controllo

Messaggi : 13668
Data d'iscrizione : 21.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una nuova Europa

Messaggio  sandrocchio il Dom 17 Dic 2017 - 22:37

E tanto per intenderci, se uno è nato per zappare la terra o per fare l'artigiano, non dev'essere costretto ad andare a scuola fino a sedici anni. A quindici anni è abbastanza grande per imparare un mestiere. Dai quattordici o quindici anni in poi, a scuola deve andare solo chi è portato agli studi. Si farà lezione con maggior comodità, ci saranno insegnanti meno stressati e a rischio di ictus, ci sarà più ordine. Bisogna buttare fuori dalla scuola chi non è portato agli studi, senza se e senza ma.
avatar
sandrocchio
Fuori controllo
Fuori controllo

Messaggi : 13668
Data d'iscrizione : 21.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una nuova Europa

Messaggio  sandrocchio il Dom 17 Dic 2017 - 22:41

E se vogliamo dar vita a una società davvero competitiva, sapendo che la competizione comporta stress, massimo a sessant'anni si va in pensione e si cedono i posti ai giovani pieni di energie. Si dà vita a una società dinamica, non a una società dove uno lavora fino a settant'anni perchè lo Stato deve mantenere gli extracomunitari. Altro che dare la cittadinanza italiana a cani e porci. Ma questo lo può fare solo la Destra, a patto che conquisti non un singolo Paese, ma l'intero continente o quasi. E bisogna muoversi in fretta, perchè il declino è già in fase avanzata.
avatar
sandrocchio
Fuori controllo
Fuori controllo

Messaggi : 13668
Data d'iscrizione : 21.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una nuova Europa

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum