Ius soli : chi lo vuole ?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Ius soli : chi lo vuole ?

Messaggio  savita il Mar 26 Dic 2017 - 15:47

I Cinquestelle con evidenza no .
Se lo dicessero con onestà e chiarezza , rispetterei la loro opinione, pur avendone io una diversa.
Ma invece , un giorno sì e uno no , Grillo e i suoi sono a favore , o viceversa contro.
Anche loro sono squallidamente alla caccia di consensi elettorali senza avere il coraggio di esporre le loro vere intenzioni.
Ma ne hanno?
avatar
savita
Fuori controllo
Fuori controllo

Messaggi : 15094
Data d'iscrizione : 13.07.11
Località : Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ius soli : chi lo vuole ?

Messaggio  renzone il Gio 28 Dic 2017 - 7:56

L'UNICEF, l'ONU e il Vaticano si esprimono a favore dell'approvazione di una legge sulla cittadinanza ingerendosi direttamente negli affari del Parlamento di uno stato sovrano? Be', se lo dicono il Papa e un'organizzazione internazionale hanno per forza ragione ed è un ulteriore motivo per approvare questa benedetta legge, vero?. Chi non la pensa diversamente e chi osa criticare questi ultimi è un fassista xenofobo
Per i fautori dello ius soli gli "italiani senza cittadinanza" sono solo un pretesto. In realtà dietro la presunta urgenza di questa legge si nasconde un atavico sentimento anti-nazionale, un disprezzo connaturato delle proprie radici e delle proprie origini, che vanno pertanto distrutte minando l'esclusività dell'appartenenza ad un popolo.

avatar
renzone
Instancabile
Instancabile

Messaggi : 9813
Data d'iscrizione : 13.07.11
Località : treviso

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ius soli : chi lo vuole ?

Messaggio  gauss il Gio 28 Dic 2017 - 18:06

Manconi,... D'Alema,.... il Papa,.... la Papessa,....  Embarassed  Embarassed

e tutte le associazioni interessate all'affarismo...più o meno pulito

e magari qualche coop..... di casa nostra
avatar
gauss
Abituale
Abituale

Messaggi : 4301
Data d'iscrizione : 14.07.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ius soli : chi lo vuole ?

Messaggio  Jeff Buckley il Gio 28 Dic 2017 - 23:41

Io sono a favore, mi sembra una cosa normale e civile: nasci in Usa da genitori italiani, sei americano e con doppio passaporto.
Questo accade in moltissimi paesi occidentali, democratici e liberali.
Ieri l'altro ero sul treno per Cambridge, e c'era una studentessa sicuramente somala, parlava più romano di me, dialogava di vari argomenti con le compagne di classe e discutevano di tutto.
Perché dovrei pensarla somala? E' assurdo, per propaganda politica fanno credere alla gente che chi scende dai barconi automaticamente loro e i figli diventano italiani.
Tutti sanno che non è così, ma si continua con questa inciviltà.
avatar
Jeff Buckley
Instancabile
Instancabile

Messaggi : 9589
Data d'iscrizione : 25.07.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ius soli : chi lo vuole ?

Messaggio  renzone il Ven 29 Dic 2017 - 19:46

Jeff Buckley ha scritto:Io sono a favore, mi sembra una cosa normale e civile: nasci in Usa da genitori italiani, sei americano e con doppio passaporto.
Questo accade in moltissimi paesi occidentali, democratici e liberali.
Ieri l'altro ero sul treno per Cambridge, e c'era una studentessa sicuramente somala, parlava più romano di me, dialogava di vari argomenti con le compagne di classe e discutevano di tutto.
Perché dovrei pensarla somala? E' assurdo, per propaganda politica fanno credere alla gente che chi scende dai barconi automaticamente loro e i figli diventano italiani.
Tutti sanno che non è così, ma si continua con questa inciviltà.


è stato Grasso a dire che lo ius soli comporta il rischio che l'Itlia diventi una sala parto, e una volta tanto sono d'accordo con lui.
Del resto l'Italia è il paese che concede più cittadinanze di tutti, i figli degli immigrati hanno gli stessi diritti degli altri e a 18 nni se vogliono possono fare richiesta di cittadinanza.
Dove sta allora i problema?
Lo ius soli non è un indicatore di civiltà, quello semmai sarebbe il grado di integrazione che hanno coloro che hanno diritto di stare qui (i clandestini ovviamente vanno cacciati).....lo ius soli per l'Italia specie in questo momento di invasione libera è una cazzata bella e buona
avatar
renzone
Instancabile
Instancabile

Messaggi : 9813
Data d'iscrizione : 13.07.11
Località : treviso

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ius soli : chi lo vuole ?

Messaggio  savita il Ven 29 Dic 2017 - 20:51

renzone ha scritto:
Jeff Buckley ha scritto:Io sono a favore, mi sembra una cosa normale e civile: nasci in Usa da genitori italiani, sei americano e con doppio passaporto.
Questo accade in moltissimi paesi occidentali, democratici e liberali.
Ieri l'altro ero sul treno per Cambridge, e c'era una studentessa sicuramente somala, parlava più romano di me, dialogava di vari argomenti con le compagne di classe e discutevano di tutto.
Perché dovrei pensarla somala? E' assurdo, per propaganda politica fanno credere alla gente che chi scende dai barconi automaticamente loro e i figli diventano italiani.
Tutti sanno che non è così, ma si continua con questa inciviltà.



è stato Grasso a dire che lo ius soli comporta il rischio che l'Itlia diventi una sala parto, e una volta tanto sono d'accordo con lui.
Del resto l'Italia è il paese che concede più cittadinanze di tutti,  i figli degli immigrati hanno gli stessi diritti degli altri e a 18 nni se vogliono possono fare richiesta di cittadinanza.
Dove sta allora i problema?
Lo ius soli non è un indicatore di civiltà, quello semmai sarebbe il grado di integrazione che hanno coloro che hanno diritto di stare qui (i clandestini ovviamente vanno cacciati).....lo ius soli per l'Italia specie in questo momento di invasione libera è una cazzata bella e buona
ma per lo ius soli non basta la nascita sul suolo italiano . Occorrono un mucchio di altri requisiti : si deve ancora rpetere dall'inizio tutto quanto ? Rolling Eyes

Per esempio :
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

savita ha scritto:E' uno ius soli temperato, ed è una legge sacrosanta ,una legge di civiltà .
.
Il disegno di legge di riforma della cittadinanza, attualmente in discussione al Senato, prevede l’estensione dello ius soli in due casi: 1) nei confronti di chi è nato nel territorio della Repubblica da genitori stranieri, di cui almeno uno sia titolare del diritto di soggiorno permanente, riconosciuto al cittadino dell’Unione europea che abbia soggiornato legalmente e in via continuativa per cinque anni nel territorio nazionale, o sia in possesso del permesso di soggiorno dell’Unione europea per soggiornanti di lungo periodo e 2) nei confronti del minore straniero che sia nato in Italia o vi abbia fatto ingresso entro il compimento del dodicesimo anno di età, abbia frequentato regolarmente, per almeno cinque anni, uno o più cicli presso istituti appartenenti al sistema nazionale di istruzione o percorsi di istruzione e formazione professionale triennali o quadriennali idonei al conseguimento di una qualifica professionale.

La riforma, quindi, riguarda in particolare i minori stranieri, che attualmente rappresentano il 22% (circa un milione) di tutta la popolazione minorile in Italia. Si tratta, pertanto, di misure che vanno a incidere sulla vita di bambini che, molto spesso, non hanno mai vissuto in altri paesi e non parlano che l’italiano. Nei loro confronti non si può neanche dire che siano immigrati, perché gran parte di loro è nata qui, non ha mai dovuto attraversare alcun confine. Eppure, sono trattati da stranieri; per vivere, frequentare le scuole o lavorare devono chiedere il permesso di soggiorno. L’elemento che li rende stranieri davanti alla legge è il sangue.

da
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
.....
Notevole, per ipocrisia e zero contenuti , il commento del senatore 5 stelle :

Noi sullo Ius soli manteniamo un approccio pragmatico cercando di non cadere in una trappola ideologica che serva alla destra e alla sinistra a sollecitare il proprio elettorato a ritrovare una caratterizzazione politica che possa illudere gli italiani che votando in un modo nell’altro si possa ottenere un dato effetto»
avatar
savita
Fuori controllo
Fuori controllo

Messaggi : 15094
Data d'iscrizione : 13.07.11
Località : Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ius soli : chi lo vuole ?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum