Chievo-Juve non decolla

Andare in basso

Chievo-Juve non decolla

Messaggio  sandrocchio il Sab 27 Gen 2018 - 20:47

0-0 alla fine di un primo tempo in cui si è aspettato invano un lampo dall'una o dall'altra parte. Invece nulla. Unico evento di rilievo: l'espulsione, giusta, di Bastien, che già ammonito per una carica su Asamoah, ha trattenuto vistosamente (e stupidamente) Pjanic a centrocampo. Figuratevi se i tifosi del Chievo non fischiavano la decisione dell'arbitro. Allora, mettiamo bene in chiaro una cosa: qui non c'è stato alcun aiutino dell'arbitro. Qui c'è stato un giocatore cretino (permettetemi il termine) che in cinque minuti ha fatto due falli (inutili) da ammonizione. Ma ci juò stare anche la prima ammonizione. Una volta ammonito, perchè devi tirare in modo così vistoso la maglia a Pjanic quando quello è appena entrato nella tua metà campo? In ogni caso, se questo è stato l'unico evento di rilievo di tutto il primo tempo, potete immaginare che partita è Chievo-Juve. La Juve tiene la palla, ma le sue azioni si spengono fatalmente al limite dell'area avversaria. Manca, in sostanza, il guizzo risolutore. Il Chievo, pur giocando in dieci, sembra aver preso le misure alla Juve, anche perchè i bianconeri hanno imposto alla partita un ritmo blando. Non c'è stata un'accelerazione. E' probabile che nel secondo tempo si diano una mossa. MI aspetto di più da Douglas Costa, dai centrocampisti offensivi, dallo stesso Higuain, in preda a un ingiustificato nervosismo, come sempre gli succede nelle serate storte. Riguardo ai cambi, in panchina ci sono fra gli altri Sandro (che potrebbe entrare al posto di Asamoah), Matuidi e Bernardeschi, con la speranza che quest'ultimo - se utilizzato - non rientri in fase difensiva, dove combina solo disastri.
avatar
sandrocchio
Fuori controllo
Fuori controllo

Messaggi : 15014
Data d'iscrizione : 21.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chievo-Juve non decolla

Messaggio  sandrocchio il Sab 27 Gen 2018 - 21:53

Prima il fatto, la cronaca, poi do la mia interpretazione, premettendo - per chi non lo sapesse - che simpatizzo per la Juve. I bianconeri hanno battuto 2-0 il Chievo, in 11 contro 9. In 11 contro 11 e in 11 contro 10 la partita era inchiodata sullo 0-0. Dopo che due giocatori del Chievo sono stati espulsi, si è assistito a un monologo della Juve, concretizzatosi per l'appunto con due gol. Questi i fatti. Ora veniamo alla mia interpretazione. Quando vengono espulsi due giocatori di una squadra che difende strenuamente lo 0-0 contro una formazione più titolata, i casi sono due, e di qui non si scappa: o l'arbitro ha sfacciatamente favorito la squadra più titolata oppure i giocatori della squadra inferiore (sulla carta) sono entrati in campo eccessivamente "carichi", con la tensione alle stelle. E per me questo è successo, La responsabilità dell'accaduto io la do a Maran, l'allenatore del Chievo, perchè i suoi giocatori sono entrati in campo eccessivamente tesi. Le due espulsioni, c'è poco da fare, sono giuste. Della prima ho già detto. Riguardo alla seconda, quando un giocatore s'infortuna e viene assistito, deve uscire dal campo. Questo dice il regolamento. Cacciatore s'è infortunato, è stato assistito, ha rifiutato di uscire dal campo e, una volta uscito, ha preso in giro l'arbitro, che l'ha espulso. Due espulsioni dovute alla stupidità dei giocatori, che potevano evitarla, se fossero entrati in campo concentrati sì, ma anche sereni. I giocatori del Chievo erano tesissimi. E quando si entra in campo in quelle condizioni, a qualcuno i nervi possono saltare. Da qui il patatrac. Rimane però il fatto che la Juve, in 11 contro 11, e anche in 11 contro 10, non è riuscita a passare. Cosa sarebbe successo se non ci fossero state le due espulsioni nessuno può saperlo. Ma il Chievo - secondo come l'ho vista io - si è suicidato nel modo più sciocco. E la colpa, lo ripeto, è del suo allenatore, dimostratosi nella circostanza incapace di gestire incontri di questo livello.
avatar
sandrocchio
Fuori controllo
Fuori controllo

Messaggi : 15014
Data d'iscrizione : 21.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chievo-Juve non decolla

Messaggio  sandrocchio il Sab 27 Gen 2018 - 22:06

La "Gazzetta" ricorda giustamente che per lo stesso gesto di quell'imbecille di Cacciatore, Mourinho fu espulso per tre giornate. Questo, ribadisco, non significa che la vittoria della Juve sia stata convincente. Ma è stato il Chievo a spianare la strada ai bianconeri, che ovviamente ne hanno approfittato.
avatar
sandrocchio
Fuori controllo
Fuori controllo

Messaggi : 15014
Data d'iscrizione : 21.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chievo-Juve non decolla

Messaggio  sandrocchio il Sab 27 Gen 2018 - 22:23

Maran ha detto che Cacciatore non è stato assistito. Sarà. Poichè ho visto la partita, posso dire che la partita - a conclusione dell'azione juventina - è stata interrotta perchè Cacciatore era ancora a terra, e l'arbitro ha fatto tutto il campo per sincerarsi sulle condizioni del giocatore. A norma di regolamento, Cacciatore doveva uscire dal campo. Maran si ripassi il regolamento. La partita è stata interrotta. Punto. Ma a parte questo, tu esci dal campo per qualche secondo e rientri. Perchè devi fare il segno delle manette all'arbitro? Idiota Evil or Very Mad
avatar
sandrocchio
Fuori controllo
Fuori controllo

Messaggi : 15014
Data d'iscrizione : 21.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chievo-Juve non decolla

Messaggio  sandrocchio il Sab 27 Gen 2018 - 22:32

E' evidente che se sei particolarmente teso, quei secondi che stai fuori ti sembrano un'eternità. E dai fuori di testa, facendo il segno delle manette. C'è stato un errore di approccio alla gara sul piano dei nervi.
avatar
sandrocchio
Fuori controllo
Fuori controllo

Messaggi : 15014
Data d'iscrizione : 21.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chievo-Juve non decolla

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum