Grande Juve a Bergamo

Andare in basso

Grande Juve a Bergamo

Messaggio  sandrocchio il Mar 30 Gen 2018 - 20:46

Era ora! Dopo le ultime prestazioni tutt'altro che esaltanti, la Juve scende in campo a Bergamo con la formazione-tipo (considerando gli infortuni a Dybala e Cuadrado), decisa a imporre la legge del più forte. E la impone per tutto il primo tempo, contro un'Atalanta che non s'è vista quasi mai, tranne nell'azione del rigore, parato alla grande dal ritrovato Buffon. Higuain - forse la sua migliore partita da inizio stagione - traina la squadra, ed è a tratti irresistibile. Nei primi cinque minuti crea due occasioni da gol, fallendo di poco la prima, segnando nella seconda. E la Juve da quel momento - a parte il rigore causato da un mani di Benatia - viaggia sul velluto. Ha dominato in tutti i reparti del campo. L'unico rammarico è che Matuidi, dalla grande distanza, fa delle cose da scellerato. I suoi tiri alla viva il parroco sono quasi scandalosi, ma questo è un neo nella maiuscola prestazione di tutta la squadra. Peccato per la nebbia, che ostacola la visuale, ma in ogni caso è una grande Juve, che probabilmente nella ripresa cercherà soprattutto di mantenere il controllo del gioco. Difficile pensare che i bianconeri possano giocare un secondo tempo con lo stesso ritmo del primo. Rimane comunque un primo tempo da incorniciare, contro un'Atalanta uscita per il momento pesantemente ridimensionata, dopo gli ottimi risultati ottenuti contro il Napoli in Coppa Italia e la Roma in campionato. Restano tuttavia 45 minuti da giocare, e tutto può ancora succedere. Occhio!
avatar
sandrocchio
Fuori controllo
Fuori controllo

Messaggi : 15057
Data d'iscrizione : 21.07.14

Torna in alto Andare in basso

Re: Grande Juve a Bergamo

Messaggio  sandrocchio il Mar 30 Gen 2018 - 22:01

L'importanza di Benatia. La Juve gestisce per quasi tutto il secondo tempo il ritorno dell'Atalanta, ma a dieci minuti dalla fine il centrale bianconero accusa un dolore all'inguine e deve lasciare il campo. Lo sostituisce Barzagli, che non è l'ultimo arrivato, ma dal quel momento il reparto difensivo bianconero va in apnea. L'Atalanta - che fino a quel momento era stata controllata agevolmente - assedia il fortino bianconero. C'è aria di pareggio, ma la Juve, tornata a essere squadra "operaia" dopo il magnifico primo tempo, ha comunque opposto una strenua resistenza, sebbene abbia sofferto più del dovuto, L'1-0 è tutto sommato meritato, in virtù di quanto fatto nella prima parte, ma se l'Atalanta avesse infilato Buffon nei minuti finali, non avrebbe rubato nulla. Rimane il fatto che la Juve, dopo lo splendido primo tempo, ha gestito comodamente la partita per la prima mezz'ora della ripresa. C'è da riflettere sul fatto che la difesa sia diventata Benatia-dipendente: uscito lui, la Juve si è trovata in difficoltà, anche perchè Bentancourt, in sostituzione di Pjanic, è ancora un giocatore "leggerino", e Bernardeschi non è un fulmine di guerra. Ultima nota per Higuain: stasera semplicemente splendido.
avatar
sandrocchio
Fuori controllo
Fuori controllo

Messaggi : 15057
Data d'iscrizione : 21.07.14

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum