La furia di Allegri

Andare in basso

La furia di Allegri

Messaggio  sandrocchio il Mer 14 Feb 2018 - 9:03

Allegri ha ragione quando afferma che non si può sempre andare in finale di Champions, ha torto quando con queste parole legittima l'eliminazione dei bianconeri dalla competizione. Essere eliminati dalla Champions ad opera del Tottenham è un fallimento. Punto. E' un fallimento perchè il Tottenham è inferiore alla Juve. Ho visto gli highlight e tutto sommato la Juve ha subito il primo gol per una palla persa malamente sulla tre quarti e il secondo gol per una mezza papera di Buffon. Inoltre la Juve ha fallito un rigore. E' chiaro che è molto difficile superare una squadra inglese in casa propria, col pubblico a due metri che incita i padroni di casa. Ma la Juve ieri non doveva pareggiare, non con quell'avversario. Certo che l'obiettivo primario è il Campionato, perchè in Italia si gioca con ritmi blandi. Se si dispone di tecnica sopraffina e di capacità di concentrazione, si può anche vincere lo scudetto correndo poco. Ma quando si affrontano le squadre straniere, bisogna correre dal primo al novantesimo minuto. Per vincere la Champions ci vogliono anche gambe e fiato, perchè le squadre estere corrono. In ogni caso non dobbiamo fasciarci la testa prima del previsto. La Juve deve riuscire a esprimere la propria superiorità a Londra e, se possibile, essere meno sbadata. Sperare, oltre che doveroso, è lecito.
avatar
sandrocchio
Fuori controllo
Fuori controllo

Messaggi : 15057
Data d'iscrizione : 21.07.14

Torna in alto Andare in basso

Re: La furia di Allegri

Messaggio  oedipus il Mer 14 Feb 2018 - 10:04

sandrocchio ha scritto:Allegri ha ragione quando afferma che non si può sempre andare in finale di Champions, ha torto quando con queste parole legittima l'eliminazione dei bianconeri dalla competizione. Essere eliminati dalla Champions ad opera del Tottenham è un fallimento. Punto. E' un fallimento perchè il Tottenham è inferiore alla Juve. Ho visto gli highlight e tutto sommato la Juve ha subito il primo gol per una palla persa malamente sulla tre quarti e il secondo gol per una mezza papera di Buffon. Inoltre la Juve ha fallito un rigore. E' chiaro che è molto difficile superare una squadra inglese in casa propria, col pubblico a due metri che incita i padroni di casa. Ma la Juve ieri non doveva pareggiare, non con quell'avversario. Certo che l'obiettivo primario è il Campionato, perchè in Italia si gioca con ritmi blandi. Se si dispone di tecnica sopraffina e di capacità di concentrazione, si può anche vincere lo scudetto correndo poco. Ma quando si affrontano le squadre straniere, bisogna correre dal primo al novantesimo minuto. Per vincere la Champions ci vogliono anche gambe e fiato, perchè le squadre estere corrono. In ogni caso non dobbiamo fasciarci la testa prima del previsto. La Juve deve riuscire a esprimere la propria superiorità a Londra e, se possibile, essere meno sbadata. Sperare, oltre che doveroso, è lecito.

E forse deve saper rinunciare a Buffon.
avatar
oedipus
Appassionato
Appassionato

Messaggi : 609
Data d'iscrizione : 18.07.17

Torna in alto Andare in basso

Re: La furia di Allegri

Messaggio  sandrocchio il Mer 14 Feb 2018 - 13:26

Per me puoi togliere il forse ... Il momento è arrivato.
avatar
sandrocchio
Fuori controllo
Fuori controllo

Messaggi : 15057
Data d'iscrizione : 21.07.14

Torna in alto Andare in basso

Re: La furia di Allegri

Messaggio  oedipus il Mer 14 Feb 2018 - 16:49

sandrocchio ha scritto:Per me puoi togliere il forse ... Il momento è arrivato.

Ho visto le immagini, non mi sembra la sua papera peggiore: dopo disposto la barriera ha fatto un passo laterale per coprire il palo dietro di essa e mentre era sbilanciato quello ha tirato proprio sul suo.
avatar
oedipus
Appassionato
Appassionato

Messaggi : 609
Data d'iscrizione : 18.07.17

Torna in alto Andare in basso

Re: La furia di Allegri

Messaggio  sandrocchio il Mer 14 Feb 2018 - 19:30

Buffon è ancora un ottimo portiere, ma non ha più la prontezza di riflessi. Lo tengono in piedi l'esperienza e l'intuito, ma quando non riesce a prevedere dove finisce un tiro, non ha più la rapidità per porvi rimedio. Non mi sembra giusto sacrificargli il portiere polacco, che secondo me è bravissimo. E' una fase delicata. Bisogna rispettarlo per quello che ha dato alla Juve e per non averla abbandonata quando, all'apice della carriera, ha seguito la Juve in serie B. Non gli si può chiedere di fare la riserva del portiere polacco. Al tempo stesso non è giusto lasciare inattivo quest'ultimo, che ha talento. Occorre tatto e diplomazia. Intanto la Juve è quasi fuori dalla Champions, ma non solo per colpa sua. La Juve soffre le squadre che giocano in velocità, e su questo concordo con te.
avatar
sandrocchio
Fuori controllo
Fuori controllo

Messaggi : 15057
Data d'iscrizione : 21.07.14

Torna in alto Andare in basso

Re: La furia di Allegri

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum