Veneto indipendente?

Andare in basso

Veneto indipendente?

Messaggio  sandrocchio il Mer 4 Apr 2018 - 7:23

Nel caso il Veneto fosse stato indipendente, come le avrebbe salvate le sue banche?

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
sandrocchio
Fuori controllo
Fuori controllo

Messaggi : 15067
Data d'iscrizione : 21.07.14

Torna in alto Andare in basso

Re: Veneto indipendente?

Messaggio  renzone il Mer 4 Apr 2018 - 14:50

Da una parte ti dico che certi maiali come Zonin, che non c'entrano un fico con la lega, li sbatterei nel più profondo delle galere.
Ma salvare le banche, ricostituendo da zero il sistema, dovrebbe essere un attimo.
Anche se l'economia del veneto non tira più come nel secolo scorso , anche se siamo pieni di capannoni vuoti perchè le aziende sono emigrate in Romania o slovacchia, continua lastoria del residuo fiscale che ammonta a circa 15,458 miliardi....che ricordo in particolare al dottor jeff bachi, trattasi di circa 15.458.000.000.000 di lire  l'anno.
Le regioni dove vince il 5 stelle hanno tutte un residuo negativo....cioè ovviamente ricevono molto più di quel che danno,anche se poi i loro cittadini potendo vengono a curarsi al nord...
Se e quando il Veneto potrà disporre di almeno una parte, non dico di tutto che sarebbe comunque il giusto, di quei 15,458 miliardi di tasse di saldo fiscale attivo che i nostri contribuenti pagano a Roma non ricevendo di ritorno nemmeno un grazie, bè, allora, ne deriverebbero non solo investimenti sull’economia (banche del cazzo comprese,purtroppo) e sul welfare, ma anche alleggerimenti fiscali sugli Enti Locali e altri tagli alle tasse pagate direttamente o indirettamente dalla gente.
Guardiamo alle performance delle Regioni a statuto speciale e vedi un pò te....
avatar
renzone
Fuori controllo
Fuori controllo

Messaggi : 10436
Data d'iscrizione : 13.07.11
Località : treviso

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum