L'eccessiva permanenza nel gestire il potere danneggia i neuroni

Andare in basso

L'eccessiva permanenza nel gestire il potere danneggia i neuroni

Messaggio  Oraculus il Sab 14 Apr 2018 - 11:27

E Putin come la Merkel ne sono le testimonianze piu' attuali...

Putin adesso grida e minaccia...ma non fara' nulla.

Putin ha scelto da che parte stare senza educare il suo protetto??...ed ora il suo protetto ne sta pagando le conceguenze...niente morti e solo distruzioni di depositi di armi chimiche...

Ma che va cianciando lo "stronzo" Putin??...oggi addiritura allarmando l'ONU??...staremo a vedere...

Etcc...etcc...

.


Ultima modifica di Oraculus il Sab 14 Apr 2018 - 14:23, modificato 1 volta

Oraculus
ardimentoso
ardimentoso

Messaggi : 5734
Data d'iscrizione : 11.03.12
Località : MANTOVA

Torna in alto Andare in basso

Re: L'eccessiva permanenza nel gestire il potere danneggia i neuroni

Messaggio  renzone il Sab 14 Apr 2018 - 14:22

ah...quando ho letto neuroni pensavo che tu parlassi di Berlusconi, che oramai ha meno neuroni che capelli
avatar
renzone
insuperabile
insuperabile

Messaggi : 10438
Data d'iscrizione : 13.07.11
Località : treviso

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum