Parla Gentiloni: guarda la sua faccia e capisci l'Italia di oggi

Andare in basso

Parla Gentiloni: guarda la sua faccia e capisci l'Italia di oggi

Messaggio  Oraculus il Sab 14 Apr 2018 - 20:18

Anche la faccia esprime un sentimento...un gradimento...una speranza...una considerazione...una fiducia...una speranza...quella di Gentiloni??...solo pieta'.

Etcc...etcc...

.

Oraculus
ardimentoso
ardimentoso

Messaggi : 5734
Data d'iscrizione : 11.03.12
Località : MANTOVA

Torna in alto Andare in basso

Re: Parla Gentiloni: guarda la sua faccia e capisci l'Italia di oggi

Messaggio  Oraculus il Sab 14 Apr 2018 - 21:07

Oraculus ha scritto:Anche la faccia esprime un sentimento...un gradimento...una speranza...una considerazione...una fiducia...una speranza...quella di Gentiloni??...solo pieta'.

Etcc...etcc...

.

Dimenticavo...la sua faccia esprime anche i valori del PD di oggi!!...che comunque e' sempre una opzione migliore a quella del M5S!!...

.

Oraculus
ardimentoso
ardimentoso

Messaggi : 5734
Data d'iscrizione : 11.03.12
Località : MANTOVA

Torna in alto Andare in basso

Re: Parla Gentiloni: guarda la sua faccia e capisci l'Italia di oggi

Messaggio  renzone il Dom 15 Apr 2018 - 9:34

E invece Gentiloni mi pare l'unico tra i leaders mondiali ad aver mostrato un certo equilibrio.
Se assumesse una posizione chiara sulla immigrazione e la gestisse meglio, tipo rimpatri per i non aventi diritto...se abbassasse decisamente le tasse, togliesse i vitalizi etc...tutto sommato potrebbe restare dov'è.
E' un tizio soporifero, però attualmente mi pare il più equilibrato in parlamento
avatar
renzone
insuperabile
insuperabile

Messaggi : 10438
Data d'iscrizione : 13.07.11
Località : treviso

Torna in alto Andare in basso

Re: Parla Gentiloni: guarda la sua faccia e capisci l'Italia di oggi

Messaggio  Oraculus il Dom 15 Apr 2018 - 13:25

renzone ha scritto:E invece Gentiloni mi pare l'unico tra i leaders mondiali ad aver mostrato un certo equilibrio.
Se assumesse una posizione chiara sulla immigrazione e la gestisse meglio, tipo rimpatri per i non aventi diritto...se abbassasse decisamente le tasse, togliesse i vitalizi etc...tutto sommato potrebbe restare dov'è.
E' un tizio soporifero, però attualmente mi pare il più equilibrato in parlamento

Nella vita di tutti , che non bisogna disattendere sono le occasioni...e Gentiloni come PDC ha avuto la sua ed a parer mio e' stato una delussione...il suo attendismo...la sua indeterminazione...il suo pressapochismo...e la sua faccia ci hanno date e detto tutto di lui...come diceva un mio zio genovese...lui e nulla da mangiare??...non cambia niente.

Pero' si sta facendo avanti lo sgorbio...il troglodita Martina!!...e allora ne vedremo delle altre...belle!!...anche lui con una faccia poco raccomandabile , non dimenticare che spesso la faccia e' lo specchio dell'anima e uno che ha la faccia come la sua...difficilmente agisce per la convenienza di tutti!!...

Etcc...etcc...

.

Oraculus
ardimentoso
ardimentoso

Messaggi : 5734
Data d'iscrizione : 11.03.12
Località : MANTOVA

Torna in alto Andare in basso

Re: Parla Gentiloni: guarda la sua faccia e capisci l'Italia di oggi

Messaggio  gauss il Dom 15 Apr 2018 - 19:30

renzone ha scritto:E invece Gentiloni mi pare l'unico tra i leaders mondiali ad aver mostrato un certo equilibrio.
Se assumesse una posizione chiara sulla immigrazione e la gestisse meglio, tipo rimpatri per i non aventi diritto...se abbassasse decisamente le tasse, togliesse i vitalizi etc...tutto sommato potrebbe restare dov'è.
E' un tizio soporifero, però attualmente mi pare il più equilibrato in parlamento


Posizione chiara, rimpatri,..... e come la mette con l'ingerenza del prete vestito di bianco
avatar
gauss
intrepido
intrepido

Messaggi : 4415
Data d'iscrizione : 14.07.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Parla Gentiloni: guarda la sua faccia e capisci l'Italia di oggi

Messaggio  maserati il Lun 16 Apr 2018 - 7:50

renzone ha scritto:E invece Gentiloni mi pare l'unico tra i leaders mondiali ad aver mostrato un certo equilibrio.
Se assumesse una posizione chiara sulla immigrazione e la gestisse meglio, tipo rimpatri per i non aventi diritto...se abbassasse decisamente le tasse, togliesse i vitalizi etc...tutto sommato potrebbe restare dov'è.
E' un tizio soporifero, però attualmente mi pare il più equilibrato in parlamento

caro Bepi, ti do una splendida notizia:
accanto al governo del mite Gentiloni c'è attualmente perfettamente operativo un parlamento a maggioranza lego-5stelle.
ti dirò più, cose tipo l'abbassamento dei vitalizi sono eminentemente questioni di loro competenza.
I governi fanno i decreti che poi sono convertite in leggi dal parlamento. Ma il parlamento è libero di farsi le leggi da solo senza chiedere il permesso al governo.
quindi nulla impedisce ad una maggioranza lego-grillina di fare 3-4 leggi ad hoc tipo soppressione della fornero, una severa legge anti-immigrazione selvaggia, una severa legge anti-rom e una severa legge-sicurezza.
Berlusconi non potrebbe nemmeno parlare di tradimento della coalizione, visto che maggioranza alternative sulle singole leggi in parlamento sono la normalità.
avatar
maserati
ardimentoso
ardimentoso

Messaggi : 7065
Data d'iscrizione : 14.07.11
Località : castellammare val trompia

Torna in alto Andare in basso

Re: Parla Gentiloni: guarda la sua faccia e capisci l'Italia di oggi

Messaggio  savita il Lun 16 Apr 2018 - 9:17

maserati ha scritto:

caro Bepi, ti do una splendida notizia:
accanto al governo del mite Gentiloni c'è attualmente perfettamente operativo un parlamento a maggioranza lego-5stelle.
ti dirò più, cose tipo l'abbassamento dei vitalizi sono eminentemente questioni di loro competenza.
I governi fanno i decreti che poi sono convertite in leggi dal parlamento. Ma il parlamento è libero di farsi le leggi da solo senza chiedere il permesso al governo.
quindi nulla impedisce ad una maggioranza lego-grillina di fare 3-4 leggi ad hoc tipo soppressione della fornero, una severa legge anti-immigrazione selvaggia, una severa legge anti-rom e una severa legge-sicurezza.
Berlusconi non potrebbe nemmeno parlare di tradimento della coalizione, visto che maggioranza alternative sulle singole leggi in parlamento sono la normalità.

Per alcune cose ( poche ) potrebbe funzionare, ma in generale no. Se è così semplice, perchè la Costituzione di ogni nazione prevede anche la formazione di un governo con potere esecutivo ?
1) Il Parlamento farebbe le leggi, e poi ? Chi ne garantirebbe la copertura finanziaria ? Chi chiederebbe i soldi per la loro attuazione all'Erario a o alla Banca d'Italia, che ne so ? I parlamentari andrebbero e prenderebbero quel che serve ? Chi lo distribuirebbe ? Chi disporrebbe e diramerebbe le regole attuative ? chi ci salverebbe dai ritardi, dalle omissioni, dalle diverse interpretazioni , dai furti, dagli abusi ?
2) Immagino la lentezza dell'iter di qualsiasi legge in una situazione del genere .
Supponiamo una situazione di emergenza qualsiasi : che succederebbe ? Settimane di discussione in parlamento prima di arrivare a una soluzione ?
avatar
savita
insuperabile
insuperabile

Messaggi : 15493
Data d'iscrizione : 13.07.11
Località : Milano

Torna in alto Andare in basso

Re: Parla Gentiloni: guarda la sua faccia e capisci l'Italia di oggi

Messaggio  maserati il Lun 16 Apr 2018 - 9:41

savita ha scritto:


maserati ha scritto:

caro Bepi, ti do una splendida notizia:
accanto al governo del mite Gentiloni c'è attualmente perfettamente operativo un parlamento a maggioranza lego-5stelle.
ti dirò più, cose tipo l'abbassamento dei vitalizi sono eminentemente questioni di loro competenza.
I governi fanno i decreti che poi sono convertite in leggi dal parlamento. Ma il parlamento è libero di farsi le leggi da solo senza chiedere il permesso al governo.
quindi nulla impedisce ad una maggioranza lego-grillina di fare 3-4 leggi ad hoc tipo soppressione della fornero, una severa legge anti-immigrazione selvaggia, una severa legge anti-rom e una severa legge-sicurezza.
Berlusconi non potrebbe nemmeno parlare di tradimento della coalizione, visto che maggioranza alternative sulle singole leggi in parlamento sono la normalità.




Per alcune cose ( poche ) potrebbe funzionare, ma in generale no. Se  è così semplice, perchè la Costituzione di ogni nazione prevede  anche   la formazione di un governo con potere esecutivo  ?
1) Il Parlamento farebbe  le leggi, e poi ? Chi ne  garantirebbe  la copertura finanziaria ? Chi chiederebbe  i soldi per la  loro attuazione all'Erario a o alla Banca d'Italia,  che ne  so ?   I parlamentari  andrebbero e prenderebbero  quel che serve ?  Chi lo distribuirebbe ?  Chi  disporrebbe e diramerebbe    le regole attuative  ? chi ci salverebbe  dai ritardi, dalle omissioni, dalle diverse interpretazioni , dai furti, dagli abusi ?
2) Immagino   la lentezza dell'iter di qualsiasi legge in una situazione del genere .
Supponiamo  una situazione  di emergenza qualsiasi : che succederebbe ? Settimane di discussione in parlamento prima di arrivare a una soluzione ?



dipende dalla legge, per certe leggi sarebbe semplicissimo:
fare una legge che taglia vitalizi, una che permette di difendersi liberamente in casa propria, una che dia dia potere alle forze dell'ordine, una che dà un calco in culo a tutto il magna-magna delle cooperative varie intorno al business immigrati, una che ponga fine a tutti i privilegi dei rom, per fare tutte ste belle robe non servono particolari coperture finanziarie né particolari lungaggini. il PD non farebbe neanche particolare ostruzionismo per non perdere ulteriori voti.

per quanto riguarda cose tipo sopprimere la legge Fornero, che a sentire loro pare una cosuccia da poco, sì certo sarebbe impossibile. ma sarebbe impossibile anche per un governo.
avatar
maserati
ardimentoso
ardimentoso

Messaggi : 7065
Data d'iscrizione : 14.07.11
Località : castellammare val trompia

Torna in alto Andare in basso

Re: Parla Gentiloni: guarda la sua faccia e capisci l'Italia di oggi

Messaggio  savita il Lun 16 Apr 2018 - 13:52

maserati ha scritto:

dipende dalla legge, per certe leggi sarebbe semplicissimo:
fare una legge che taglia vitalizi, una che permette di difendersi liberamente in casa propria, una che dia dia potere alle forze dell'ordine, una che dà un calco in culo a tutto il magna-magna delle cooperative varie intorno al business immigrati, una che ponga fine a tutti i privilegi dei rom, per fare tutte ste belle robe non servono particolari coperture finanziarie né particolari lungaggini. il PD non farebbe neanche particolare ostruzionismo per non perdere ulteriori voti.

per quanto riguarda cose tipo sopprimere la legge Fornero, che a sentire loro pare una cosuccia da poco, sì certo sarebbe impossibile. ma sarebbe impossibile anche per un governo.
per ciascuno dei tuoi esempi, potrei ribattere che la cosa non è affatto semplice .

1) La legge che taglia i vitalizi futuri è già in essere ; per chi invece li ha già maturati, interverrebbero magistratura e Cassazione , come hanno già fatto.

2) "difendersi liberamente in casa propria ", ma anche fuori casa, è già legge dello stato . Ma sarà sempre un magistrato a decidere se chi ha ucciso un intrusore ha agito secondo la legge. E' evidente che sparare e uccidere un ladro che sta già scappando con roba tua, non significa difendere la propria persona o quella dei familiari .

3) le forze dell' ordine hanno già il potere necessario, peccato che in qualche caso alcuni ne abusino,
o in altri casi rinuncino ad esercitarlo , o per reale mancanza di mezzi , o per inconfessabili convenienze .

4) magna magna delle cooperative varie intorno al business immigrati, : sì , con i debiti distinguo fra alcune di esse e le altre ,e senza particolari riguardi per quelle che si dichiarano di matrice cattolica .

5)" i privilegi dei rom " non esistono, tutti i cittadini sono uguali davanti alla legge , esistono solo leggi valide per tutti , ma che chi di dovere non può o non vuole fa rispettare in alcuni casi . Nessuno ha il privilegio di non mandare i figli a scuola, di piantare campi abuisvamente in zone enza permesso senza servizi igienici ecc .ma chissà perchè "chi di dovere " non interviene".

E secondo te un Parlamento senza governo sarebbe in grado di intervenire in tutti i casi che si presentano ?
avatar
savita
insuperabile
insuperabile

Messaggi : 15493
Data d'iscrizione : 13.07.11
Località : Milano

Torna in alto Andare in basso

Re: Parla Gentiloni: guarda la sua faccia e capisci l'Italia di oggi

Messaggio  maserati il Lun 16 Apr 2018 - 14:00

savita ha scritto:
maserati ha scritto:

dipende dalla legge, per certe leggi sarebbe semplicissimo:
fare una legge che taglia vitalizi, una che permette di difendersi liberamente in casa propria, una che dia dia potere alle forze dell'ordine, una che dà un calco in culo a tutto il magna-magna delle cooperative varie intorno al business immigrati, una che ponga fine a tutti i privilegi dei rom, per fare tutte ste belle robe non servono particolari coperture finanziarie né particolari lungaggini. il PD non farebbe neanche particolare ostruzionismo per non perdere ulteriori voti.

per quanto riguarda cose tipo sopprimere la legge Fornero, che a sentire loro pare una cosuccia da poco, sì certo sarebbe impossibile. ma sarebbe impossibile anche per un governo.

per ciascuno dei tuoi esempi, potrei ribattere che la cosa non è affatto semplice  .

1) La legge che taglia i vitalizi futuri è già in essere ; per chi invece li ha già maturati, interverrebbero magistratura e  Cassazione , come hanno  già fatto.

2) "difendersi liberamente in casa propria  ", ma anche fuori casa, è già legge dello stato . Ma sarà sempre un magistrato a decidere se chi ha ucciso un intrusore ha agito secondo la  legge.  E' evidente che sparare e uccidere un  ladro che sta già scappando con  roba tua, non significa difendere la propria persona o quella dei familiari .

3) le forze dell' ordine hanno già il potere necessario, peccato che in qualche caso alcuni ne abusino,
o  in altri casi rinuncino ad esercitarlo , o per reale mancanza di mezzi , o per  inconfessabili convenienze .

4) magna magna delle cooperative varie  intorno al business immigrati, : sì , con i debiti distinguo fra alcune di esse e le altre ,e senza particolari riguardi per quelle che si dichiarano di matrice cattolica .

5)"  i privilegi dei rom " non esistono, tutti i cittadini sono uguali davanti alla legge , esistono solo leggi valide per tutti , ma che  chi di dovere non può o non vuole fa rispettare in alcuni casi . Nessuno ha il privilegio di non mandare i figli a scuola, di piantare campi abuisvamente  in zone  enza permesso senza servizi igienici ecc .ma chissà perchè "chi di dovere " non interviene".

E secondo te un Parlamento senza governo sarebbe in grado di intervenire in tutti i casi che si presentano ?

forse non sono stato chiaro: non stavo auspicando niente.

stavo dicendo che se Salvini e Di Maio vogliono spostare la situazione nella direzione auspicata dalla loro allegra propagando hanno a disposizione un parlamento, che in certi casi può agire come il governo se non anche meglio.
avatar
maserati
ardimentoso
ardimentoso

Messaggi : 7065
Data d'iscrizione : 14.07.11
Località : castellammare val trompia

Torna in alto Andare in basso

Re: Parla Gentiloni: guarda la sua faccia e capisci l'Italia di oggi

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum