L'Australia fece scuola , assistere l'Aquarius in acque esterne!

Andare in basso

L'Australia fece scuola , assistere l'Aquarius in acque esterne!

Messaggio  Oraculus il Lun 11 Giu 2018 - 6:18

Finalmente la prima azione governativa che dissuada l'immigrazione clandestina o...indesiderata , spero solo che Salvini muova la Marina Militare , assistere si...ma vietare l'entrata di navi ONG nelle acque nazionali italiane.

E' giunta l'ora di dire basta!!.

.

Oraculus
Instancabile
Instancabile

Messaggi : 5366
Data d'iscrizione : 11.03.12
Località : MANTOVA

Torna in alto Andare in basso

Re: L'Australia fece scuola , assistere l'Aquarius in acque esterne!

Messaggio  wolftheoriginal il Lun 11 Giu 2018 - 19:24

Oraculus ha scritto:Finalmente la prima azione governativa che dissuada l'immigrazione clandestina o...indesiderata , spero solo che Salvini muova la Marina Militare , assistere si...ma vietare l'entrata di navi ONG nelle acque nazionali italiane.

E' giunta l'ora di dire basta!!.

.
Sono d'accordo con questo tipo di manovra, era ora che si facesse qualcosa a proposito. Anche perche' l'Europa ha praticamente lasciato l'Italia da sola a sbrigarsela con questo fenomeno. Dato che paesi come Spagna, Francia, Malta ed altri hanno totale liberta' di respingere questo flusso illegale d'immigrazione tanto vale che adottiamo le stesse misure. Per quanto riguarda l'assistenza, come hai giustamente detto, dal punto di vista umano si deve dare.

________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
« I popoli non dovrebbero temere i propri governi: sono i governi che dovrebbero temere i propri popoli. »
avatar
wolftheoriginal
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 5458
Data d'iscrizione : 12.07.11
Località : Colchester

Torna in alto Andare in basso

Re: L'Australia fece scuola , assistere l'Aquarius in acque esterne!

Messaggio  Oraculus il Lun 11 Giu 2018 - 22:04

wolftheoriginal ha scritto:
Oraculus ha scritto:Finalmente la prima azione governativa che dissuada l'immigrazione clandestina o...indesiderata , spero solo che Salvini muova la Marina Militare , assistere si...ma vietare l'entrata di navi ONG nelle acque nazionali italiane.

E' giunta l'ora di dire basta!!.

.
Sono d'accordo con questo tipo di manovra, era ora che si facesse qualcosa a proposito. Anche perche' l'Europa ha praticamente lasciato l'Italia da sola a sbrigarsela con questo fenomeno. Dato che paesi come Spagna, Francia, Malta ed altri hanno totale liberta' di respingere questo flusso illegale d'immigrazione tanto vale che adottiamo le stesse misure. Per quanto riguarda l'assistenza, come hai giustamente detto, dal punto di vista umano si deve dare.

Gradito in modo particolare questo tuo intervento , perche' mi permette di allargarmi sull'argomento con considerazioni mie e soltanto  mie.

Queste immigrazioni afroasiatiche islamiche sono state supportate da coscienze politiche anticristiane!!...non vi sono altre scusanti , italianita' e cristianita' avrebbero dovuto chiaramente respingere i milioni di islamici oggi nel nostro paese...e si che foto di quelle facce da galera di questi giovani afroislamici avrebbero dovuto risvegliare delle naturali reazioni di rifiuto...ed invece la sapiente doppiezza degli Imam avevano la cura di caricare un 5/10% di donne e bambini proprio per prenderci per il culo...donne in cinta??...prossime al parto esigevano per le nostre coscienze interventi umanitari di primaria urgenza...con accoglienze a tutto spiano...incredibile!!...oggi ormai sono milioni in Italia , sapientemente ben MANTENUTI e ben distribuiti ovunque nel nostro bel paese...sicuramente reso meno bello dalle loro figure in netto contrasto con le...nostre...un disastro generazionale epocale che oggi non si sa come uscirne.

Non sono leghista e nemmeno simpatizzante di Salvini... ma in questi giorni lo ringrazio e se continuera' cosi si guadagnera' una mia infinita riconoscienza...anche se senza figli e quindi senza discendenza del futuro degli italia di oggi non me ne importa un...casso!!...inclusi quelli di questo forum...con un paio di esclusioni.

Con gli europei , questi metodi strappalacrime , hanno permesso una invasione islamica impensabile con le armi...invasione con un gran futuro...quello dei figli dei loro figli che si perpetueranno nella loro islamicita' vincente sulla nostra cristianita'...al momento giusto non avranno pieta'!!...loro odi secolari , anche da noi meritati , fattore da non dimenticare MAI!! , percio' troveranno quelle vendette mal sopportate...ma che , come quelle degli islamici della Bosnia , della Macedonia , del Kosovo , etcc...trionferanno...e' solo questione di tempo e pazienza...e loro di pazienza ne hanno piu' dei bosniaci discendenti dall'Impero Ottomano...che dopo 3/$ secoli , oggi finalmente costituiti europei sono in attesa di enrare nella EU con tutti i diritti e doveri degli altri...ma gli altri?? , altri nono sono siamo che noi...CRISTIANI!!.

Continua...

.


Ultima modifica di Oraculus il Lun 11 Giu 2018 - 22:38, modificato 1 volta

Oraculus
Instancabile
Instancabile

Messaggi : 5366
Data d'iscrizione : 11.03.12
Località : MANTOVA

Torna in alto Andare in basso

Re: L'Australia fece scuola , assistere l'Aquarius in acque esterne!

Messaggio  renzone il Lun 11 Giu 2018 - 22:21

wolftheoriginal ha scritto:
Oraculus ha scritto:Finalmente la prima azione governativa che dissuada l'immigrazione clandestina o...indesiderata , spero solo che Salvini muova la Marina Militare , assistere si...ma vietare l'entrata di navi ONG nelle acque nazionali italiane.

E' giunta l'ora di dire basta!!.

.
Sono d'accordo con questo tipo di manovra, era ora che si facesse qualcosa a proposito. Anche perche' l'Europa ha praticamente lasciato l'Italia da sola a sbrigarsela con questo fenomeno. Dato che paesi come Spagna, Francia, Malta ed altri hanno totale liberta' di respingere questo flusso illegale d'immigrazione tanto vale che adottiamo le stesse misure. Per quanto riguarda l'assistenza, come hai giustamente detto, dal punto di vista umano si deve dare.
ho sentito in tv che i migranti dell'acquarius non vogliono andare in spagna perchè li i clandestini li rimpatriano mentre qui fanno quel cazzo che vogliono e nessuno li rimpatria più.
avatar
renzone
Fuori controllo
Fuori controllo

Messaggi : 10378
Data d'iscrizione : 13.07.11
Località : treviso

Torna in alto Andare in basso

Re: L'Australia fece scuola , assistere l'Aquarius in acque esterne!

Messaggio  Jeff Buckley il Lun 11 Giu 2018 - 23:16

wolftheoriginal ha scritto:
Sono d'accordo con questo tipo di manovra, era ora che si facesse qualcosa a proposito. Anche perche' l'Europa ha praticamente lasciato l'Italia da sola a sbrigarsela con questo fenomeno. Dato che paesi come Spagna, Francia, Malta ed altri hanno totale liberta' di respingere questo flusso illegale d'immigrazione tanto vale che adottiamo le stesse misure. Per quanto riguarda l'assistenza, come hai giustamente detto, dal punto di vista umano si deve dare.

Wolf tu no, sei un uomo intelligente, ti conosco. Il traffico illegale sono i barconi dei mafiosi non le navi ONG, ti prego non cadere nel tranello salviniano e leghista.
Tu no, sai bene cosa sto dicendo. Un conto è essere liberali di una destra moderna con radici storiche, un conto è questo fascistume becero e xenofobo tipicamente di quei morti di fame veneti.
avatar
Jeff Buckley
Instancabile
Instancabile

Messaggi : 9685
Data d'iscrizione : 25.07.11

Torna in alto Andare in basso

Re: L'Australia fece scuola , assistere l'Aquarius in acque esterne!

Messaggio  renzone il Lun 11 Giu 2018 - 23:21

Jeff Buckley ha scritto:
wolftheoriginal ha scritto:
Sono d'accordo con questo tipo di manovra, era ora che si facesse qualcosa a proposito. Anche perche' l'Europa ha praticamente lasciato l'Italia da sola a sbrigarsela con questo fenomeno. Dato che paesi come Spagna, Francia, Malta ed altri hanno totale liberta' di respingere questo flusso illegale d'immigrazione tanto vale che adottiamo le stesse misure. Per quanto riguarda l'assistenza, come hai giustamente detto, dal punto di vista umano si deve dare.

Wolf tu no, sei un uomo intelligente, ti conosco. Il traffico illegale sono i barconi dei mafiosi non le navi ONG, ti prego non cadere nel tranello salviniano e leghista.
Tu no, sai bene cosa sto dicendo. Un conto è essere liberali di una destra moderna con radici storiche, un conto è questo fascistume becero e xenofobo tipicamente di quei morti di fame veneti.

ahahah , che toco de mona,chissò perchè queste stesse domande se le pongono in tutta europa...prova a leggere i giornali francesi, spagnoli tedeschi anche inglesi, leggi i commenti e fatti un'idea meno  romanzata della realtà
avatar
renzone
Fuori controllo
Fuori controllo

Messaggi : 10378
Data d'iscrizione : 13.07.11
Località : treviso

Torna in alto Andare in basso

Re: L'Australia fece scuola , assistere l'Aquarius in acque esterne!

Messaggio  Jeff Buckley il Lun 11 Giu 2018 - 23:38

renzone ha scritto:
Jeff Buckley ha scritto:
wolftheoriginal ha scritto:
Sono d'accordo con questo tipo di manovra, era ora che si facesse qualcosa a proposito. Anche perche' l'Europa ha praticamente lasciato l'Italia da sola a sbrigarsela con questo fenomeno. Dato che paesi come Spagna, Francia, Malta ed altri hanno totale liberta' di respingere questo flusso illegale d'immigrazione tanto vale che adottiamo le stesse misure. Per quanto riguarda l'assistenza, come hai giustamente detto, dal punto di vista umano si deve dare.

Wolf tu no, sei un uomo intelligente, ti conosco. Il traffico illegale sono i barconi dei mafiosi non le navi ONG, ti prego non cadere nel tranello salviniano e leghista.
Tu no, sai bene cosa sto dicendo. Un conto è essere liberali di una destra moderna con radici storiche, un conto è questo fascistume becero e xenofobo tipicamente di quei morti di fame veneti.

ahahah , che toco de mona,chissò perchè queste stesse domande se le pongono in tutta europa...prova a leggere i giornali francesi, spagnoli tedeschi anche inglesi, leggi i commenti e fatti un'idea meno  romanzata della realtà

No, in Europa si pongono una domanda intelligente: ci sono 1,2 miliardi di africani, non possiamo ospitarli tutti o renderli cittadini della Ue, dunque bisogna fare qualcosa, veramente, per aiutarli a casa loro. ma non lo slogan leghista di qualche anno fa, concretamente. Se vendi le armi a dittatori sanguinari, che sborsano soldi e poi versano il grosso rubato al Paese che massacrano nelle banche svizzere, quei soldi fanno lo stesso solito giro a scapito di chi poi fugge e vuole arrivare in Europa il prima possibile.
Ti auguro di non avere mai il problema di dover fuggire, di dover scappare da casa tua perché si vive male, allora forse comprenderesti cosa significa restare umani e comprendere anche i problemi altrui.
avatar
Jeff Buckley
Instancabile
Instancabile

Messaggi : 9685
Data d'iscrizione : 25.07.11

Torna in alto Andare in basso

Re: L'Australia fece scuola , assistere l'Aquarius in acque esterne!

Messaggio  wolftheoriginal il Mar 12 Giu 2018 - 19:26

Jeff Buckley ha scritto:
wolftheoriginal ha scritto:
Sono d'accordo con questo tipo di manovra, era ora che si facesse qualcosa a proposito. Anche perche' l'Europa ha praticamente lasciato l'Italia da sola a sbrigarsela con questo fenomeno. Dato che paesi come Spagna, Francia, Malta ed altri hanno totale liberta' di respingere questo flusso illegale d'immigrazione tanto vale che adottiamo le stesse misure. Per quanto riguarda l'assistenza, come hai giustamente detto, dal punto di vista umano si deve dare.

Wolf tu no, sei un uomo intelligente, ti conosco. Il traffico illegale sono i barconi dei mafiosi non le navi ONG, ti prego non cadere nel tranello salviniano e leghista.
Tu no, sai bene cosa sto dicendo. Un conto è essere liberali di una destra moderna con radici storiche, un conto è questo fascistume becero e xenofobo tipicamente di quei morti di fame veneti.
Grazie per il complimento(non sempre meritato purtroppo). Comunque non e' che io non sia d'accordo con gli aiuti umanitari o che penda dal lato salviniano o leghista. Dico solamente che l'italia si trova in una situazione di vera emergenza in relazione a questo tipo di flusso. Bisognerebbe adottare un sistema piu' efficace, di modo che le ripercussioni sul paese non siano dannose.

________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
« I popoli non dovrebbero temere i propri governi: sono i governi che dovrebbero temere i propri popoli. »
avatar
wolftheoriginal
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 5458
Data d'iscrizione : 12.07.11
Località : Colchester

Torna in alto Andare in basso

Re: L'Australia fece scuola , assistere l'Aquarius in acque esterne!

Messaggio  gus il Mar 12 Giu 2018 - 20:33

wolftheoriginal ha scritto:
Jeff Buckley ha scritto:
wolftheoriginal ha scritto:
Sono d'accordo con questo tipo di manovra, era ora che si facesse qualcosa a proposito. Anche perche' l'Europa ha praticamente lasciato l'Italia da sola a sbrigarsela con questo fenomeno. Dato che paesi come Spagna, Francia, Malta ed altri hanno totale liberta' di respingere questo flusso illegale d'immigrazione tanto vale che adottiamo le stesse misure. Per quanto riguarda l'assistenza, come hai giustamente detto, dal punto di vista umano si deve dare.

Wolf tu no, sei un uomo intelligente, ti conosco. Il traffico illegale sono i barconi dei mafiosi non le navi ONG, ti prego non cadere nel tranello salviniano e leghista.
Tu no, sai bene cosa sto dicendo. Un conto è essere liberali di una destra moderna con radici storiche, un conto è questo fascistume becero e xenofobo tipicamente di quei morti di fame veneti.
Grazie per il complimento(non sempre meritato purtroppo). Comunque non e' che io non sia d'accordo con gli aiuti umanitari o che penda dal lato salviniano o leghista. Dico solamente che l'italia si trova in una situazione di vera emergenza in relazione a questo tipo di flusso. Bisognerebbe adottare un sistema piu' efficace, di modo che le ripercussioni sul paese non siano dannose.



Tre giorni di viaggio a Valencia sono troppi. Manca cibo e acqua. Se la gente muore è un crimine, altro che fermezza di Salvini.
avatar
gus
Abituale
Abituale

Messaggi : 4250
Data d'iscrizione : 13.07.11
Località : Italia

Torna in alto Andare in basso

Re: L'Australia fece scuola , assistere l'Aquarius in acque esterne!

Messaggio  Oraculus il Mar 12 Giu 2018 - 20:36

wolftheoriginal ha scritto:
Jeff Buckley ha scritto:
wolftheoriginal ha scritto:
Sono d'accordo con questo tipo di manovra, era ora che si facesse qualcosa a proposito. Anche perche' l'Europa ha praticamente lasciato l'Italia da sola a sbrigarsela con questo fenomeno. Dato che paesi come Spagna, Francia, Malta ed altri hanno totale liberta' di respingere questo flusso illegale d'immigrazione tanto vale che adottiamo le stesse misure. Per quanto riguarda l'assistenza, come hai giustamente detto, dal punto di vista umano si deve dare.

Wolf tu no, sei un uomo intelligente, ti conosco. Il traffico illegale sono i barconi dei mafiosi non le navi ONG, ti prego non cadere nel tranello salviniano e leghista.
Tu no, sai bene cosa sto dicendo. Un conto è essere liberali di una destra moderna con radici storiche, un conto è questo fascistume becero e xenofobo tipicamente di quei morti di fame veneti.
Grazie per il complimento(non sempre meritato purtroppo). Comunque non e' che io non sia d'accordo con gli aiuti umanitari o che penda dal lato salviniano o leghista. Dico solamente che l'italia si trova in una situazione di vera emergenza in relazione a questo tipo di flusso. Bisognerebbe adottare un sistema piu' efficace, di modo che le ripercussioni sul paese non siano dannose.



Incredibile questo buonismo dei cattocomunisti...stanno spacciando islamici fondamentalisti per immigrati/rifugiati che fuggono da realta¡ spaventose...che non cercano nella loro vastissima Africa...ma sapientamente mescolati con poche donne e bambini vengono caricati su barconi che le coscienze europee non possono rifiutare di soccorrere.

L'Australia non ha chiesto pareri a nessuno...con blocchi navali ha respinto barconi di indesiderati... hanno solo messo in atto una prudente attenzione di difesa del proprio territorio da un mixer di umanita' che deve avere limiti ben controllati...

E' l'Islam il nemico...l'Islam e tutto cio' e chi lo rappresenta...

.

Oraculus
Instancabile
Instancabile

Messaggi : 5366
Data d'iscrizione : 11.03.12
Località : MANTOVA

Torna in alto Andare in basso

Re: L'Australia fece scuola , assistere l'Aquarius in acque esterne!

Messaggio  Jeff Buckley il Mer 13 Giu 2018 - 23:32

wolftheoriginal ha scritto:
Jeff Buckley ha scritto:
wolftheoriginal ha scritto:
Sono d'accordo con questo tipo di manovra, era ora che si facesse qualcosa a proposito. Anche perche' l'Europa ha praticamente lasciato l'Italia da sola a sbrigarsela con questo fenomeno. Dato che paesi come Spagna, Francia, Malta ed altri hanno totale liberta' di respingere questo flusso illegale d'immigrazione tanto vale che adottiamo le stesse misure. Per quanto riguarda l'assistenza, come hai giustamente detto, dal punto di vista umano si deve dare.

Wolf tu no, sei un uomo intelligente, ti conosco. Il traffico illegale sono i barconi dei mafiosi non le navi ONG, ti prego non cadere nel tranello salviniano e leghista.
Tu no, sai bene cosa sto dicendo. Un conto è essere liberali di una destra moderna con radici storiche, un conto è questo fascistume becero e xenofobo tipicamente di quei morti di fame veneti.
Grazie per il complimento(non sempre meritato purtroppo). Comunque non e' che io non sia d'accordo con gli aiuti umanitari o che penda dal lato salviniano o leghista. Dico solamente che l'italia si trova in una situazione di vera emergenza in relazione a questo tipo di flusso. Bisognerebbe adottare un sistema piu' efficace, di modo che le ripercussioni sul paese non siano dannose.

Benissimo, quella palla di merda di Salvini iniziasse a convincere i suoi amici dell'ultradestra ungherese e polacca ad aprire le porte. Sono della UE, prendono fondi importanti da anni, ma non vogliono nessuno.
avatar
Jeff Buckley
Instancabile
Instancabile

Messaggi : 9685
Data d'iscrizione : 25.07.11

Torna in alto Andare in basso

Re: L'Australia fece scuola , assistere l'Aquarius in acque esterne!

Messaggio  wolftheoriginal il Gio 14 Giu 2018 - 17:35

Jeff Buckley ha scritto:
wolftheoriginal ha scritto:
Jeff Buckley ha scritto:
wolftheoriginal ha scritto:
Sono d'accordo con questo tipo di manovra, era ora che si facesse qualcosa a proposito. Anche perche' l'Europa ha praticamente lasciato l'Italia da sola a sbrigarsela con questo fenomeno. Dato che paesi come Spagna, Francia, Malta ed altri hanno totale liberta' di respingere questo flusso illegale d'immigrazione tanto vale che adottiamo le stesse misure. Per quanto riguarda l'assistenza, come hai giustamente detto, dal punto di vista umano si deve dare.

Wolf tu no, sei un uomo intelligente, ti conosco. Il traffico illegale sono i barconi dei mafiosi non le navi ONG, ti prego non cadere nel tranello salviniano e leghista.
Tu no, sai bene cosa sto dicendo. Un conto è essere liberali di una destra moderna con radici storiche, un conto è questo fascistume becero e xenofobo tipicamente di quei morti di fame veneti.
Grazie per il complimento(non sempre meritato purtroppo). Comunque non e' che io non sia d'accordo con gli aiuti umanitari o che penda dal lato salviniano o leghista. Dico solamente che l'italia si trova in una situazione di vera emergenza in relazione a questo tipo di flusso. Bisognerebbe adottare un sistema piu' efficace, di modo che le ripercussioni sul paese non siano dannose.

Benissimo, quella palla di merda di Salvini iniziasse a convincere i suoi amici dell'ultradestra ungherese e polacca ad aprire le porte. Sono della UE, prendono fondi importanti da anni, ma non vogliono nessuno.
Hai ragione. E a quanto pare nessuno riesce a fargli cambiare idea. Se Salvini ci riesce tanto di cappello. Ma ho i miei dubbi.

________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
« I popoli non dovrebbero temere i propri governi: sono i governi che dovrebbero temere i propri popoli. »
avatar
wolftheoriginal
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 5458
Data d'iscrizione : 12.07.11
Località : Colchester

Torna in alto Andare in basso

Re: L'Australia fece scuola , assistere l'Aquarius in acque esterne!

Messaggio  renzone il Gio 14 Giu 2018 - 21:45

wolftheoriginal ha scritto:
Jeff Buckley ha scritto:
wolftheoriginal ha scritto:
Jeff Buckley ha scritto:
wolftheoriginal ha scritto:
Sono d'accordo con questo tipo di manovra, era ora che si facesse qualcosa a proposito. Anche perche' l'Europa ha praticamente lasciato l'Italia da sola a sbrigarsela con questo fenomeno. Dato che paesi come Spagna, Francia, Malta ed altri hanno totale liberta' di respingere questo flusso illegale d'immigrazione tanto vale che adottiamo le stesse misure. Per quanto riguarda l'assistenza, come hai giustamente detto, dal punto di vista umano si deve dare.

Wolf tu no, sei un uomo intelligente, ti conosco. Il traffico illegale sono i barconi dei mafiosi non le navi ONG, ti prego non cadere nel tranello salviniano e leghista.
Tu no, sai bene cosa sto dicendo. Un conto è essere liberali di una destra moderna con radici storiche, un conto è questo fascistume becero e xenofobo tipicamente di quei morti di fame veneti.
Grazie per il complimento(non sempre meritato purtroppo). Comunque non e' che io non sia d'accordo con gli aiuti umanitari o che penda dal lato salviniano o leghista. Dico solamente che l'italia si trova in una situazione di vera emergenza in relazione a questo tipo di flusso. Bisognerebbe adottare un sistema piu' efficace, di modo che le ripercussioni sul paese non siano dannose.

Benissimo, quella palla di merda di Salvini iniziasse a convincere i suoi amici dell'ultradestra ungherese e polacca ad aprire le porte. Sono della UE, prendono fondi importanti da anni, ma non vogliono nessuno.
Hai ragione. E a quanto pare nessuno riesce a fargli cambiare idea. Se Salvini ci riesce tanto di cappello. Ma ho i miei dubbi.

il punto è che probabilmente i rifugiati insistendo se li prendono anche...ma i rifugiati sono il 5% di quelli che sbarcano,cioè cifre irrisorie.
E i clandestini?
E'giusto tenerli qui?
NO, per non fomentare le mafie, per non incoraggiare ed avere la situazione sottocontrollo, perchè è giusto che controllino le loro nascite.
L'immigrazione deve essere controllata, pianificata richiesta ed addestrata, come succedeva con gli italiani che emigravano in australia, la quale a differenza dell'italia senza l'immigrazione non esisterebbe nemmeno...allora gli puoi dare un futuro e non sbatterli nel degrado che poi finisce inevitabilmente per generare la reazione anche violenta della gente.
Mio suocero in australia è diventato milionario partendo da tornitore, suo fratello con la sua azienda di case in legno credo che non sia manco in grado di contare i soldi che ha fatto, suo cugino sbarcò che aveva 10 $coi quali si ubriacò... il giorno dopo cominciò a lavorare come i negri del sud italia dormendo dove capitava,lavorarono come matti lui e suo fratello e adesso sono proprietari di una proprietà di 75 kmq coltivati a pomodoro con annessa industria conserviera terza in oceania, ed altrettanti kmq di terra coltivati a cipolle... eccoli qua, quella fabbrica ho contribuito anch'io nel mio piccolo ad organizzarla ... e da lavoro anche al veneto visto che quelle bottiglie e quelle scatole che vedete sono tutte prodotte qui a portogruaro,e stiamo parlando di milioni di bottiglie...
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Tutti questi signori erano stati richiesti in australia, non sono partiti pagando mafie su gommoni cinesi che scoppiano dopo 1 miglio...c'era lavoro, sono andati,tra una sbronza e l'altra hanno dovuto studiare la lingua ma hanno sicuramente lavorato così tanto da non conoscere festa.
Non si sono mai lamentati, si sono perfettamente integrati soprattutto per quanto riguarda le sbronze (uno di questi s'è bevuto 35 lattine di birra in una sera davanti ai miei occhi...) con relative risse tra italiani e australiani o tra italiani e italiani, che senza menarsi un pò la vita è proprio un mortorio...
Capisci che è tutto più facile se gli immigrati sono veneti rispetto ai baluba o agli arabetti fumantini...
Ma rispeetto all'Italia di oggi l'australia ha: 1) più disciplina,non vedi carte in terra, si fa la fila, la puntualità etc 2) lo stato funziona e ti affianca, non è li per tirartela in culo, non c'è corruzione e l'evasore se viene beccato viene massacrato 3) l'organizzazione è qualcosa di impagabile , ti invoglia a lavorare 4) ha più risorse ed è ovviamente molto più estesa, nonchè l'economia tira abbastanza, ed il livello della qualità della vita è più elevato.
Insomma tutto un altro pianeta.
Ecco, se tu vai i australia per lavoro e non lo dichiari ti rimpatriano seduta stante, e ti assicuro che non fanno tutto il can can che succede qua, lo fanno e basta, stop.
Così gli stranieri che vivono in australia stanno benissimo e dopo un tot se sono in regola con tutto possono richiedere la cittadinanza....ma non è così automatico e i controlli sono severi.



avatar
renzone
Fuori controllo
Fuori controllo

Messaggi : 10378
Data d'iscrizione : 13.07.11
Località : treviso

Torna in alto Andare in basso

Re: L'Australia fece scuola , assistere l'Aquarius in acque esterne!

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum