Abusi sessuali: incriminato il presidente degli Atei americani

Andare in basso

Abusi sessuali: incriminato il presidente degli Atei americani

Messaggio  renzone il Ven 10 Ago 2018 - 0:24

heheheh ,asentire maseratti i perversi delpianeta hanno tutti la tonaca nera...in effetti la Chiesa cattolica sta facendo dolorosamente i conti con l'edonismo criminale di molti dei suoi pastori.
Adesso caro maseratti tocca alla comunità ateista : abusi sessuali, misoginia e omertà. Very Happy
David Silverman, presidente di American Atheists ,la principale organizzazione laicista degli Stati Uniti, è stato sollevato dall’incarico dopo denunce credibili di violenze sessuali.
Identiche circostanziate accuse che hanno colpito poco tempo fa l’ultima celebrità del movimento ateista, il fisico Lawrence Krauss.
Qualche anno fa, invece, era toccato al fondatore della principale rivista atea, Michael Shermer.

La Chiesa cattolica americana (e cilena, in particolare) sta facendo i conti con il terribile scandalo della pedofilia, del quale tutti siamo enormemente umiliati e arrabbiati. Ma, nel suo piccolo, anche la comunità ateista è scossa da un fenomeno diffuso legato, anche in questo caso, all’abuso sessuale, seppur nei confronti delle donne.
Oltre a misoginia e discriminazione femminile.
Reati e scandali di cui pochi parlano e che, perché no, andrebbe reso noto dato chd le femministe laiche lo stanno definendo addirittura un’epidemia essendo, molte di esse, state rese vittime. Degli abusi e del clima di omertà.
Alex Nichols ha scritto:

   «Verso la fine degli anni ’90 si è materializzata una certa specie di idiota. Era maschio, aggressivo, pedante, logico autoproclamato, impegnato nelle scienze dure, incline a dare inizio a frasi con “in realtà”, e quasi sempre dedito all’idea che la sua incredulità in Dio gli garantisse la superiorità intellettuale. È stato un momento fantastico per essere un idiota soddisfatto di sé, con il debole dello spiegare la vita alle persone. Una volta terminato il mandato di George Bush, una volta ritiratisi i promotori del creazionismo nelle scuole e una volta che i millennial si sono affermati come la generazione meno religiosa fino ad oggi, il movimento ateista ha avuto bisogno di nuovi obiettivi. Uno di essi sono state le donne. I peggiori neo-atei hanno così scoperto che non avevano affatto bisogno dell’ateismo. Potevano essere altrettanto insopportabili da soli, su Youtube, sputando assurdità contro il genere femminile. I greci, quei presunti inventori della logica occidentale, avevano un nome per tale tipo di uomo. Lo hanno chiamato “idiota”».
avatar
renzone
Fuori controllo
Fuori controllo

Messaggi : 10438
Data d'iscrizione : 13.07.11
Località : treviso

Torna in alto Andare in basso

Re: Abusi sessuali: incriminato il presidente degli Atei americani

Messaggio  savita il Ven 10 Ago 2018 - 9:11

Diffido di tutti coloro che sono ciecamente convinti di possedere la verità , soprattutto in campo metafisico al punto di costituirsi a movimento tale o talaltro, sia che siano atei , sia che siano fanatici religiosi , quando sono in entrambi i casi chiusi ad ogni dubbio . Tutti costoro mi sembrano stupidi a prescindere . Quindi da uno stupido mi aspetto qualunque cosa , purtroppo.

Premesso questo, da sacerdoti consacratisi a Dio , all'amore all'aiuto e e al rispetto di tutti gli esseri umani soprattutto dei più piccoli e deboli , mi aspetterei molto di più che dagli altri . I reati di pedofilia dei sacerdoti sono tanto più pericolosi oltre che disgustosi , in quanto per la natura della loro missione, moltissimi genitori e bambini sono più disposti a fidarsi di loro che non di altri. E disgustosa e pericolosa è anche l'omertà dimostrata in passato dai loro superiori, che hanno messo a rischio moltissimi altri bambini.
avatar
savita
Fuori controllo
Fuori controllo

Messaggi : 15491
Data d'iscrizione : 13.07.11
Località : Milano

Torna in alto Andare in basso

Re: Abusi sessuali: incriminato il presidente degli Atei americani

Messaggio  renzone il Ven 10 Ago 2018 - 12:24

savita ha scritto: Diffido di tutti coloro che sono  ciecamente  convinti di possedere la verità  , soprattutto in campo metafisico al punto di costituirsi a movimento tale o talaltro, sia che siano atei , sia che siano   fanatici  religiosi , quando sono  in entrambi i casi  chiusi ad ogni dubbio . Tutti costoro mi sembrano stupidi a prescindere . Quindi da uno stupido mi aspetto qualunque cosa , purtroppo.

Premesso questo, da   sacerdoti consacratisi a Dio ,   all'amore all'aiuto e e al  rispetto di tutti gli esseri umani  soprattutto dei più piccoli e deboli , mi aspetterei molto di più che dagli altri  . I reati di pedofilia dei sacerdoti  sono tanto più pericolosi  oltre che disgustosi , in quanto  per la natura della loro missione, moltissimi genitori e bambini sono più disposti a fidarsi di loro che non di altri. E disgustosa e pericolosa  è anche l'omertà dimostrata in passato dai loro superiori, che hanno messo a rischio moltissimi altri bambini.  

Già. Però anche l'atteggiamento di superiorità intellettuale financo morale che ostentano gli atei induce molte persone a fidarsi ciecamente di loro... ma mentre la chiesa cattolica spesso e volentieri è stata trattata come una setta di depravati e perversi specie in questo forum o in kataweb gli atei , gli atei no, facevano parte della setta degli intelligentoni moralmente superiori...
Ebbene, mi fa piacere che i pretoni maialoni o pedofili finiscano ai piombi, e mi fa piacere se si squarciano i veli che nascondono le ipocrisie del rovescio della medaglia
avatar
renzone
Fuori controllo
Fuori controllo

Messaggi : 10438
Data d'iscrizione : 13.07.11
Località : treviso

Torna in alto Andare in basso

Re: Abusi sessuali: incriminato il presidente degli Atei americani

Messaggio  oedipus il Sab 11 Ago 2018 - 6:49

renzone ha scritto:
savita ha scritto: Diffido di tutti coloro che sono  ciecamente  convinti di possedere la verità  , soprattutto in campo metafisico al punto di costituirsi a movimento tale o talaltro, sia che siano atei , sia che siano   fanatici  religiosi , quando sono  in entrambi i casi  chiusi ad ogni dubbio . Tutti costoro mi sembrano stupidi a prescindere . Quindi da uno stupido mi aspetto qualunque cosa , purtroppo.

Premesso questo, da   sacerdoti consacratisi a Dio ,   all'amore all'aiuto e e al  rispetto di tutti gli esseri umani  soprattutto dei più piccoli e deboli , mi aspetterei molto di più che dagli altri  . I reati di pedofilia dei sacerdoti  sono tanto più pericolosi  oltre che disgustosi , in quanto  per la natura della loro missione, moltissimi genitori e bambini sono più disposti a fidarsi di loro che non di altri. E disgustosa e pericolosa  è anche l'omertà dimostrata in passato dai loro superiori, che hanno messo a rischio moltissimi altri bambini.  

Già. Però anche l'atteggiamento di superiorità intellettuale financo morale che ostentano gli atei induce molte persone a fidarsi ciecamente di loro... ma mentre la chiesa cattolica spesso e volentieri è stata trattata come una setta di depravati e perversi specie in questo forum o in kataweb gli atei , gli atei no, facevano parte della setta degli intelligentoni moralmente superiori...
Ebbene, mi fa piacere che i pretoni maialoni o pedofili finiscano ai piombi, e mi fa piacere se si squarciano i veli che nascondono le ipocrisie del rovescio della medaglia

Be', diciamo che gli atei depravati sono più accettabili dei credenti depravati.
Entrambi sono depravati, ma i credenti sono molto più schifosi: predicano bene e razzolano male.
Forse a volte qualche piccola distinzione aiuta.
avatar
oedipus
Appassionato
Appassionato

Messaggi : 648
Data d'iscrizione : 18.07.17

Torna in alto Andare in basso

Re: Abusi sessuali: incriminato il presidente degli Atei americani

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum