Amare il proprio paese e la propria gente vale essere razzisti??

Andare in basso

Amare il proprio paese e la propria gente vale essere razzisti??

Messaggio  Oraculus il Mer 17 Ott 2018 - 7:22

Ebbene allora io sono...RAZZISTA!! , la única abbondanza nel mondo di oggi e'...l'umanita' , amarla per condividerla nelle sue...varieta' etniche nel proprio paese e' come il ridere che abbonda negli ideali degli...stolti!! , gli italiani , gli europei o meglio gli occidentali di oggi stanno per essere fagocitati dai prodotti e dalle umanita' afroorientali...quello che non facemmo noi nel corso degli ultimi secoli...loro lo stanno facendo nel corso di questo ultimo secolo...nel 2100 le statistiche previdenziali danno dei risultati stupefacenti...prodotti orientali ed etnie NON di razza bianca indoeuropei hanno ,per loro , un pronostico molto favorevole...noi soccomberemo come umanita' minoritaria...conseguenza di una collionaggine simile a quella del Sindaco di Riace e dei suoi sostenitori...che sono tanti...tanti...tanti...TROPPI!!…tali e simili a quel Mauro Corona delle TV del programa della Berlinguer...

Razzismo non significa...vilipendio delle altre etnie...ma il contrario , il razzismo va visto come amore e difesa e quindi praticarlo senza offesa e aggrassivita'  e si attua mettendo fuori della propia casa gli indesiderati...i diversi!!...ognuno a casa propia!!...per avere una Italia piu' omogenea , tale e quale come avviene negli stessi intendimenti degli afrorientali…

E ALLORA??...IO SONO RAZZISTA!!...sono patriota...sono per l'Italia agli italiani!!...e chi non lo e'??...fuori dalle balle!!.

.

Oraculus
Instancabile
Instancabile

Messaggi : 5652
Data d'iscrizione : 11.03.12
Località : MANTOVA

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum