Cani & bambini.....uomini e animali , senza confini??....

Andare in basso

Cani & bambini.....uomini e animali , senza confini??.... Empty Cani & bambini.....uomini e animali , senza confini??....

Messaggio  Presbitero il Mar 2 Ago 2011 - 17:52

Ho un terrazziono 3.50 X3.50 su una parte del tetto del mio chalet , vista panoramica su una area , 3/4 ettari di recente bonificata a parco pubblico , con laghetto , stradina che si snoda con panchine tra alberi e ampie macchie di prato verde ben curato e ai confini con vari residence e una grande area ozio con giostre , bar , bowling , ristoranti , ecc....ebbene debbo purtroppo constatare e confermare che i proprietari dei cani sono scandalosamente accondiscendenti , pur di compiacere i propri animali a portati li' a zonzo e godono che costoro si sbizzariscono in quel bellissimo verde intenso orinando e defecando a loro piacimento....cio' durante la settimana , pero' meno numerosi nei sabati e domeniche , che e' quando appaionano i genitori coi loro bambini che amano dilettarsi negli stessi spazi , magari anche prendendo un po' di sole.....giocando e rotolandosi su un tappeto naturale di verde bellissimo......

Non vi e' nessun divieto......e tutti sono coscienti o.....incoscienti della schifezza di cui sono responsabili......ma nessuno reclama , nessuno se ne accorge....che forse i cani sono diventati e amati come dei bambini??.......non si capiscono piu' dove stanno certi confini , diritti e.......obblighi.

.

Presbitero
audace
audace

Messaggi : 298
Data d'iscrizione : 14.07.11

Torna in alto Andare in basso

Cani & bambini.....uomini e animali , senza confini??.... Empty Re: Cani & bambini.....uomini e animali , senza confini??....

Messaggio  Emma il Mer 3 Ago 2011 - 20:58

Questo è di pertinenza dell'amministrazione comunale e dell'ufficio igiene.
Dovrebbero essere apposti cartelli di obbligo dell'uso dei sacchetti e palette per raccogliere le deiezioni dei cani. In molti comuni ci sono degli appositi distributori automatici nei parchi che li forniscono.
D'altra parte bisogna considerare che:
  • l'erba e la terra sono un "habitat" per molte specie di insetti, microbi, bacilli, virus, acari e così via, non sono un paradiso terrestre asettico comunque
.
  • Ci sono infinità di specie sinantropiche (uccelli, topi, rettili ....) che non si vedono ma che utilizzano queste aree ma che noi non osserviamo. Si trovano quindi senz'altro deiezioni di tutte queste specie, nei parchi

L'uomo ha sempre convissuto con questi elementi: quando ero bambina la stalla era il luogo dove ci si riuniva alla sera per fare a maglia, giocare a carte e così via.
Sembra assodato che le allergie derivino da un eccesso di pulizia. un tempo erano infatti definite "malattie da ricchi". Le infezioni erano quelle dei poveri. Oggi controlliamo meglio le seconde che le prime.
Attenzione quindi a valutare i fenomeni nella giusta prospettiva. ;o)))))))))))
Presbitero ha scritto:Ho un terrazziono 3.50 X3.50 su una parte del tetto del mio chalet , vista panoramica su una area , 3/4 ettari di recente bonificata a parco pubblico , con laghetto , stradina che si snoda con panchine tra alberi e ampie macchie di prato verde ben curato e ai confini con vari residence e una grande area ozio con giostre , bar , bowling , ristoranti , ecc....ebbene debbo purtroppo constatare e confermare che i proprietari dei cani sono scandalosamente accondiscendenti , pur di compiacere i propri animali a portati li' a zonzo e godono che costoro si sbizzariscono in quel bellissimo verde intenso orinando e defecando a loro piacimento....cio' durante la settimana , pero' meno numerosi nei sabati e domeniche , che e' quando appaionano i genitori coi loro bambini che amano dilettarsi negli stessi spazi , magari anche prendendo un po' di sole.....giocando e rotolandosi su un tappeto naturale di verde bellissimo......

Non vi e' nessun divieto......e tutti sono coscienti o.....incoscienti della schifezza di cui sono responsabili......ma nessuno reclama , nessuno se ne accorge....che forse i cani sono diventati e amati come dei bambini??.......non si capiscono piu' dove stanno certi confini , diritti e.......obblighi.

.

Emma
intrepido
intrepido

Messaggi : 1503
Data d'iscrizione : 15.07.11

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum