CENTOPASSI
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Sinfonia azzurra

Pagina 1 di 6 1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Andare in basso

Sinfonia azzurra Empty Sinfonia azzurra

Messaggio  anonimo veneziano il Mer 20 Lug 2011 - 21:56

Sinfonia azzurra Maxdj

Venne in cerca di te

nella calda notte, lungo le strade dai fanali azzurri.

Tutte le strade, allora, la notte erano azzurre

come le vie dei cieli,

e il volto amato 
non si vedeva: si sentiva in cuore

E ti trovò, o dolcezza, nell'ombra
casta, velata d'un vapor di stelle.

Fra quel tremolìo d'astri

discesi in terra,

in quell'azzurro di due firmamenti

l'uno a specchio dell'altro, ella 

ella pure rispecchiò in te l'anima sua notturna.

E ti seguì con passo di bambina 

senza sapere, senza vedere, tacita e fluida. 

E allor che il giorno apparve

con fresco riso roseo su l'immenso turchino,

non trovò più se stessa

per ritornare.

Ada Negri
anonimo veneziano
anonimo veneziano
audace
audace

Messaggi : 296
Data d'iscrizione : 13.07.11

Torna in alto Andare in basso

Sinfonia azzurra Empty Re: Sinfonia azzurra

Messaggio  anonimo veneziano il Mer 20 Lug 2011 - 22:46

Daniel Gerhartz
Sinfonia azzurra Maxqw
Questo odore marino
che mi rammenta tanto
i tuoi capelli, al primo
chiareggiato mattino.

Negli occhi ho il sole fresco
del primo mattino.
Il sale
del mare...

Insieme
come fumo d’un vino,
ci inebriava, questo
odore marino

Sul petto ho ancora il sale
d’ostrica del primo mattino


Giorgio Caproni

anonimo veneziano
anonimo veneziano
audace
audace

Messaggi : 296
Data d'iscrizione : 13.07.11

Torna in alto Andare in basso

Sinfonia azzurra Empty Re: Sinfonia azzurra

Messaggio  anonimo veneziano il Mer 20 Lug 2011 - 23:09

' Ben altro / è l’Amore - e fra gli alberi balena col tuo cruccio / e la tua
frangia d’ali, messaggera accigliata! / Se urgi fino al midollo i diòsperi e
nell’acque / specchi il piumaggio della tua fronte senza errore / o
distruggi le nere cantafavole e vegli / al trapasso dei pochi tra orde
d’uomini-capre, (...) il tuo splendore è aperto.'


E. Montale, Elegia di Pico Farnese
anonimo veneziano
anonimo veneziano
audace
audace

Messaggi : 296
Data d'iscrizione : 13.07.11

Torna in alto Andare in basso

Sinfonia azzurra Empty Re: Sinfonia azzurra

Messaggio  anonimo veneziano il Sab 23 Lug 2011 - 22:31

"T'amo perchè sei tenero e dolce, tu, il più severo e il più duro
degli uomini. La tua dolcezza e la tua tenerezza sono tali da
renderti leggero, come un velo di tulle. Sottile, come un
bioccolo di nebbia. Eri come un capriccio. I tuoi muscoli sodi, le
tue braccia, le tue coscie, le tue mani, sono più reali del
passaggio tra il giorno e la notte.
Tu mi avvolgi, e io ti contengo."

"T'amo perchè sei dura e severa, tu, la più dolce e la più tenera
delle donne. La tua dolcezza e la tua tenerezza sono tali da
renderti severa, come una lezione. Dura, come la fame.
Inflessibile, come il ghiaccio. I tuoi seni, la tua pelle, i tuoi
capelli sono più reali della certezza del mezzogiorno.
Tu mi avvolgi, e io ti contengo."

Jean Genét da "The Balcony"
anonimo veneziano
anonimo veneziano
audace
audace

Messaggi : 296
Data d'iscrizione : 13.07.11

Torna in alto Andare in basso

Sinfonia azzurra Empty Re: Sinfonia azzurra

Messaggio  anonimo veneziano il Mar 26 Lug 2011 - 23:37

''I desideri stavano strappandomi l'anima.
Potevo viverli, ma non ci son riuscito.
Allora li ho incantati.
E a uno a uno li ho lasciati dietro di me...
Ho disarmato l'infelicità.
......Ho sfilato via la mia vita dai miei desideri.
Se tu potessi risalire il mio cammino,
li troveresti uno dopo l'altro,
incantati, immobili, fermati lì per sempre a segnare la rotta
di questo viaggio strano che
a nessuno mai ho raccontato se non a te.''

da Novecento di A. Baricco
anonimo veneziano
anonimo veneziano
audace
audace

Messaggi : 296
Data d'iscrizione : 13.07.11

Torna in alto Andare in basso

Sinfonia azzurra Empty Re: Sinfonia azzurra

Messaggio  anonimo veneziano il Dom 31 Lug 2011 - 18:15

Non ti ho mai amata tanto

Non ti ho mai amata tanto, ma soeur,
come quando ti ho lasciata in quel tramonto.
Il bosco m' inghiottì, il bosco azzurro, ma soeur,
sopra stavano sempre le pallide costellazioni dell'Occidente.

Non risi neppure un poco, per niente, ma soeur,
-io che per gioco andavo incontro ad un oscuro destino-
mentre i volti dietro di me lentamente
sbiadivano nella sera del bosco azzurro.

Tutto era bello in questa sera unica, ma soeur,
-non fu mai più così dopo nè prima-
certo: ora mi restavano solo i grandi uccelli
che a sera, nel cielo oscuro, hanno fame.

Berthold Brecht
anonimo veneziano
anonimo veneziano
audace
audace

Messaggi : 296
Data d'iscrizione : 13.07.11

Torna in alto Andare in basso

Sinfonia azzurra Empty Re: Sinfonia azzurra

Messaggio  anonimo veneziano il Mar 2 Ago 2011 - 16:55

Dove ci troveremo l’estate prossima?

Domanda che sempre affiora
in autunno quando con l’auto attraversiamo
la pianura del nord, a mezzogiorno, e ognuno
pensa a una felicità, solo, senza dir nulla.
Settembre, vastità del giorno, muri frondosi,
la luce marina e i rapidi venti e sempre pensi
i baci sono durevoli, sempre pensi – che cosa pensi?
Ancora una volta l’hai scampata, quest’estate.

Christoph Meckel

anonimo veneziano
anonimo veneziano
audace
audace

Messaggi : 296
Data d'iscrizione : 13.07.11

Torna in alto Andare in basso

Sinfonia azzurra Empty Re: Sinfonia azzurra

Messaggio  anonimo veneziano il Sab 6 Ago 2011 - 23:07

Stavo sul ponte, poc'anzi,
nella bruna notte.
Un canto veniva da lungi:
il tremulo specchio dell'acque
sprizzava di gocciole d'oro,
sfuggenti lontano.
Gondole, luci, musiche...
Un ebbro approdare, nuotando,
di forme, di suoni,
in grembo alla notte, - laggiù.

Un'arpa quest'anima mia...
Sfiorata da magiche dita,
cantava sommessa fra sé,
un canto da gondola,
tremante di variopinta
beata felicità.
Ma chi lo ascoltava?

Venezia, (da Ecce Homo, 1888)

Friedrich Wilhelm Nietzsche
anonimo veneziano
anonimo veneziano
audace
audace

Messaggi : 296
Data d'iscrizione : 13.07.11

Torna in alto Andare in basso

Sinfonia azzurra Empty Re: Sinfonia azzurra

Messaggio  anonimo veneziano il Sab 6 Ago 2011 - 23:25

Per tanto amore la mia vita si tinse di viola 
e andai di rotta in rotta come gli uccelli ciechi 
fino a raggiungere la tua finestra, amica mia: 
tu sentisti un rumore di cuore infranto 

e lì dalle tenebre mi sollevai al tuo petto,
senz'essere e senza sapere andai
alla torre del frumento, 
sorsi per vivere tra le tue mani, 
mi sollevai dal mare alla tua gioia. 

Nessuno può dire ciò che ti devo, è lucido 
ciò che ti devo, amore, ed è come una radice, 
nativa d'Araucania, ciò che ti devo, amata. 

È senza dubbio stellato tutto ciò che ti devo, 
ciò che ti devo è come il pozzo d'una zona
silvestre dove il tempo conservò lampi erranti.

Pablo Neruda
anonimo veneziano
anonimo veneziano
audace
audace

Messaggi : 296
Data d'iscrizione : 13.07.11

Torna in alto Andare in basso

Sinfonia azzurra Empty Re: Sinfonia azzurra

Messaggio  anonimo veneziano il Lun 8 Ago 2011 - 17:20

Brucia all'inferno
questa parte di me che non si trova bene in nessun posto
mentre le altre persone trovano cose
da fare
nel tempo che hanno
posti dove andare
insieme
cose da
dirsi.

Io sto
bruciando all'inferno
da qualche parte nel nord del Messico.
Qui i fiori non crescono.

Non sono come
gli altri
gli altri sono come
gli altri.

Si assomigliano tutti:
si riuniscano
si ritrovano
si accalcano
sono
allegri e soddisfatti
e io sto
bruciando all'inferno.

Il mio cuore ha mille anni.
Non sono come
gli altri.
Morirei nei loro prati da picnic
soffocato dalle loro bandiere
indebolito dalle loro canzoni
non amato dai loro soldati
trafitto dal loro umorismo
assassinato dalle loro preoccupazioni.

Non sono come
gli altri.
Io sto
bruciando all'inferno.

L'inferno di
me stesso.

Charles Bukowski
anonimo veneziano
anonimo veneziano
audace
audace

Messaggi : 296
Data d'iscrizione : 13.07.11

Torna in alto Andare in basso

Sinfonia azzurra Empty Re: Sinfonia azzurra

Messaggio  anonimo veneziano il Ven 12 Ago 2011 - 10:56

Le mie lacrime...

Le mie lacrime, pure, fitte, scesero
sulla mia infanzia idillica ed angelica,
sulla sciocca e superba giovinezza,
sulla mia età d'uomo, età di sconfitte,
le mie lacrime, pure, fitte, scesero.

Adam Mickiewicz

(traduzione di S. Quasimodo)
anonimo veneziano
anonimo veneziano
audace
audace

Messaggi : 296
Data d'iscrizione : 13.07.11

Torna in alto Andare in basso

Sinfonia azzurra Empty Re: Sinfonia azzurra

Messaggio  anonimo veneziano il Sab 13 Ago 2011 - 23:57

Sinfonia azzurra Capinera

La capinera

Il tempo si cambia: stasera
vuol l'acqua venire a ruscelli.
L'annunzia la capinera
tra li àlbatri e li avornielli:
tac tac.
Non mettere, o bionda mammina,
ai bimbi i vestiti da fuori.
Restate, che l'acqua è vicina:
udite tra i pini e gli allori:
tac tac.
Anch'essa nel tiepido nido
s'alleva i suoi quattro piccini:
per questo ripete il suo grido,
guardando il suo nido di crini:
tac tac.
Già vede una nuvola a mare:
già, sotto le goccie dirotte,
vedrà tutto il bosco tremare,
covando tra il vento e la notte:
tac tac.

Giovanni Pascoli
anonimo veneziano
anonimo veneziano
audace
audace

Messaggi : 296
Data d'iscrizione : 13.07.11

Torna in alto Andare in basso

Sinfonia azzurra Empty Re: Sinfonia azzurra

Messaggio  anonimo veneziano il Dom 14 Ago 2011 - 17:23

Amore e ....

Recitar! Mentre preso dal delirio,

non so più quel che dico,

e quel che faccio!

Eppur è d’uopo, sforzati!

Bah! sei tu forse un uom?

Tu se’ Pagliaccio!

Vesti la giubba,

e la faccia infarina.

La gente paga, e rider vuole qua.

E se Arlecchin t’invola Colombina,

ridi, Pagliaccio, e ognun applaudirà!

Tramuta in lazzi lo spasmo ed il pianto

in una smorfia il singhiozzo e ‘l dolor, Ah!

Ridi, Pagliaccio,

sul tuo amore infranto!

Ridi del duol, che t’avvelena il cor!


anonimo veneziano
anonimo veneziano
audace
audace

Messaggi : 296
Data d'iscrizione : 13.07.11

Torna in alto Andare in basso

Sinfonia azzurra Empty Re: Sinfonia azzurra

Messaggio  anonimo veneziano il Mar 23 Ago 2011 - 23:02

Amandoti, pelle contro pelle, ho pensato spesso
di viaggiare senza un soldo fino a qualche trono di fango
dove un maestro possa insegnarmi come condurre
la mia vita lontano dal dolore, per il solo amore
nell'abbraccio indolore di pietra e lago.

Smarrito nella distesa dei tuoi capelli non sono mai stato smarrito
abbastanza da smarrire la strada che dovevo percorrere;
senza fiato accanto al tuo corpo non ho potuto rispettare
la volontà che mi proibisce patti, voti
o promesse, e spesso mentre dormivi
ho scrutato con sacro terrore la tua bellezza.

Adesso
so perché molti uomini si sono fermati a piangere
a metà strada tra gli amori che lasciano e cercano
e si sono chiesti se il viaggio li conduca da qualche parte
gli orizzonti assumono la morbida linea della tua guancia,
il cielo ventoso è una cornice per i tuoi capelli.

Leonard Cohen
anonimo veneziano
anonimo veneziano
audace
audace

Messaggi : 296
Data d'iscrizione : 13.07.11

Torna in alto Andare in basso

Sinfonia azzurra Empty Re: Sinfonia azzurra

Messaggio  anonimo veneziano il Mar 30 Ago 2011 - 21:44

Sinfonia azzurra Maxgu

Io penso che il tuo modo di sorridere



è più dolce del sole su questo vaso di fiori



già un poco appassiti -



penso che forse è buono che cadano da me tutti gli alberi -



ch’io sia un piazzale bianco deserto alla tua voce -



che forse disegna viali per il nuovo giardino.



A.Pozzi
anonimo veneziano
anonimo veneziano
audace
audace

Messaggi : 296
Data d'iscrizione : 13.07.11

Torna in alto Andare in basso

Sinfonia azzurra Empty Re: Sinfonia azzurra

Messaggio  anonimo veneziano il Gio 1 Set 2011 - 21:35

'Settembre a Venezia'
Sinfonia azzurra Maxy


Già di settembre imbrunano
a Venezia i crepuscoli precoci
e di gramaglie vestono le pietre.
Dardeggia il sole l'ultimo suo raggio
sugli ori dei mosaici ed accende
fuochi di paglia, effimera bellezza.
E cheta, dietro le Procuratìe,
sorge intanto la luna.
Luci festive ed argentate ridono,
van discorrendo trepide e lontane
nell'aria fredda e bruna.
Io le guardo ammaliato.
Forse più tardi mi ricorderò
di queste grandi sere
che son leste a venire,
e più belle, più vive le lor luci,
che ora un po' mi disperano
(sempre da me così fuori e distanti!)
torneranno a brillare
nella mia fantasia.
E sarà vera e calma
felicità la mia.

Vincenzo Cardarel
li
anonimo veneziano
anonimo veneziano
audace
audace

Messaggi : 296
Data d'iscrizione : 13.07.11

Torna in alto Andare in basso

Sinfonia azzurra Empty Re: Sinfonia azzurra

Messaggio  anonimo veneziano il Mer 7 Set 2011 - 23:19

Durata

La notte ci guarda tra il fogliame delle stelle.
Bella notte silenziosa. Verrà una notte
in cui non ci saremo. E anche allora
il granturco canterà le sue canzoni antiche,
le mietitrici s’innamoreranno accanto ai covoni,
e tra i nostri versi dimenticati
come tra le spighe gialle
un viso giovane, illuminato dalla luna,
guarderà, come noi stanotte, quella piccola
nube d’argento
che si piega e appoggia la fronte sulla spalla
dell’altura.


Ghiannis Ritsos
anonimo veneziano
anonimo veneziano
audace
audace

Messaggi : 296
Data d'iscrizione : 13.07.11

Torna in alto Andare in basso

Sinfonia azzurra Empty Vita Veneziana

Messaggio  anonimo veneziano il Dom 11 Set 2011 - 20:33


Venezia

Frastagliato da porte 
il mattino assume il peso della notte, 
si radunano le case in netti cubi.

Nel palazzo affacciato sulla sponda, 
lei, pronta ad imbarcarsi, attende. 
Il suo vestito è un velo di suoni 
disteso sul silenzio.

Sotto il ponte, 
contenuto da un arco riflesso, 
un tunnel di luce 
eclissa muri, acqua, orizzonte.

Galleggiando sulla propria immagine 
un corteo di barche ozia sullo spazio.

Charles Tomlinson da "Some Americans"
anonimo veneziano
anonimo veneziano
audace
audace

Messaggi : 296
Data d'iscrizione : 13.07.11

Torna in alto Andare in basso

Sinfonia azzurra Empty Re: Sinfonia azzurra

Messaggio  anonimo veneziano il Lun 12 Set 2011 - 23:29

Sinfonia azzurra Maxo

Un bacio sul collo

Di giorno ti opponi, ridendo
combatti come un samurai.

Ma quando dormi sei un gelsomino
e la notte cancella il solletico
di un bacio sul collo.

Ennio Cava
lli
anonimo veneziano
anonimo veneziano
audace
audace

Messaggi : 296
Data d'iscrizione : 13.07.11

Torna in alto Andare in basso

Sinfonia azzurra Empty Nei Pensieri

Messaggio  anonimo veneziano il Mer 14 Set 2011 - 23:39

R. Avedon
Sinfonia azzurra Maxqu

Pensarti 

e pensare a te

e pensare soltanto a te e

pensare a berti 

e pensare ad amarti

e pensare a sperare 

e sperare e sperare 

e sperare sempre più

di rivederti sempre

Non vederti

e nei pensieri

non soltanto pensarti

ma già berti

e già amarti

E soltanto allora aprire gli occhi

e nei pensieri

soltanto allora vederti

e poi pensarti

e poi di nuovo amarti 

e poi di nuovo berti

e poi

vederti sempre più bella 

e poi vederti pensare

e pensare 

che ti vedo

E vedere che posso pensarti

e sentirti 

anche se per tanto tempo ancora 

non potrò vederti

Erich Fr
ied
anonimo veneziano
anonimo veneziano
audace
audace

Messaggi : 296
Data d'iscrizione : 13.07.11

Torna in alto Andare in basso

Sinfonia azzurra Empty Re: Sinfonia azzurra

Messaggio  anonimo veneziano il Gio 15 Set 2011 - 0:20

Ribaciami in uno stelo di amore
e pensa alla giovinezza che mi
prende e mi ha lasciato sola
per lunghi anni.

Alda Merini


https://youtu.be/zmXgjfxcLQ4
anonimo veneziano
anonimo veneziano
audace
audace

Messaggi : 296
Data d'iscrizione : 13.07.11

Torna in alto Andare in basso

Sinfonia azzurra Empty Re: Sinfonia azzurra

Messaggio  anonimo veneziano il Lun 19 Set 2011 - 21:10

Sei donna di marine,
donna che apre riviere.
L'aria delle mattine
bianche è la tua aria
di sale e sono vele
al vento, sono bandiere
spiegate a bordo l'ampie
vesti tue così chiare.

Giorgio Caproni
anonimo veneziano
anonimo veneziano
audace
audace

Messaggi : 296
Data d'iscrizione : 13.07.11

Torna in alto Andare in basso

Sinfonia azzurra Empty Re: Sinfonia azzurra

Messaggio  .dulcamara. il Mar 20 Set 2011 - 16:52

Come un vegetale che si mangia la luce

Io guardo spesso il cielo.
Lo guardo di mattino nelle ore di luce
e tutto il cielo s'attacca agli occhi
e viene a bere,
e io a lui mi attacco,
come un vegetale che si mangia la luce.


Mariangela Gualtieri

.dulcamara.
.dulcamara.
insuperabile
insuperabile

Messaggi : 20485
Data d'iscrizione : 12.07.11

Torna in alto Andare in basso

Sinfonia azzurra Empty Re: Sinfonia azzurra

Messaggio  vanity il Gio 29 Set 2011 - 15:55


La rimozione è un fatto spontaneo,
è una visita cieca al proprio universo interiore
dove appare misteriosamente la falla di un'occasione perduta.
Le occasioni si smarriscono per tanti motivi.
La paura,per esempio,è una ragione equidistante,
capace di incenerire l'amore.
Ma in fondo l'amore sarebbe ancora più rischioso,
tanto vale tenersi la paura.
Di solito si possono anche inventare i traumi,
e poi rimuoverli per trovare occasioni di perdono.
Niente può più colpire un soggetto schematizzato
in questo senso quanto la comprensione di un amico,
il quale,lungi dal colpevolizzarlo,trova valide
anche le spiegazioni più inesistenti.
Quando l'amico ti perdona,tu sei morto.
E in nome del perdono firmi con lui un vitalizio,
il solito vitalizio d'amore che viene rateizzato.
Le cambiali,almeno,danno una certa sicurezza,
consentono di dormire due giorni di fila
senza aspettare un nuovo sequestro.
Anche il peccato del resto si commette per essere perdonati.
O forse è un modo occasionale per colpire le gente,
una vendetta a scoppio ritardato?
Si ignorano a questo punto le sequenze del destino.
Magari ti capita di dover sentire una mano,
di cui non conosci l'origine,
che ti desta alle due del mattino e ti ordina:

"Svegliati che il treno parte."

A.Merini

p.s
Bella la foto del tuo avarar mi dice molto Cool
Vicenza, Basilica Palladiana? Forse che si? Very Happy
vanity
vanity
coraggioso
coraggioso

Messaggi : 82
Data d'iscrizione : 14.07.11

Torna in alto Andare in basso

Sinfonia azzurra Empty Re: Sinfonia azzurra

Messaggio  .dulcamara. il Gio 29 Set 2011 - 16:10

vanity ha scritto:p.s
Bella la foto del tuo avarar mi dice molto Cool
Vicenza, Basilica Palladiana? Forse che si? Very Happy

Non ho mai pensato al Palladio come un possibile architetto art nouveau, ma forse, in altri tempi e in altra epoca, ci avrebbe stupito ancora.
E' a Bruxelles. Smile
.dulcamara.
.dulcamara.
insuperabile
insuperabile

Messaggi : 20485
Data d'iscrizione : 12.07.11

Torna in alto Andare in basso

Sinfonia azzurra Empty Re: Sinfonia azzurra

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 6 1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum